Archivio documenti

11.06.2010
Manovra economica: quali effetti sul personale ENAV.
Previdenza
Comunicato

In riferimento alla manovra economica 2011-2012 di rientro dal deficit, il Decreto-Legge 78/2010 prevede alcuni provvedimenti che riguardano i dipendenti della pubblica amministrazione, di cui a specifico elenco pubblicato dall'ISTAT.

Tali provvedimenti riguardano in particolare:

  • la decurtazione del 5% annuo sulle retribuzioni eccedenti i 90.000 euro e del 10% per quelle eccedenti i 150.000 euro;
  • Il pagamento della liquidazione rateizzato per importi superiori a 90.000 euro ( due rate annuali) e 150.000 euro (tre rate annuali).
  • Il passaggio a decorrere dal 1° gennaio 2011 dal Trattamento di Fine Servizio (TFS) al Trattamento di Fine Rapporto (TFR);
  • Azzeramento del salario di secondo livello nella Pa (premi e straordinari).

Da un primo esame della norma in questione non sembra che i provvedimenti sopra indicati siano applicabili nei confronti dei dipendenti ENAV. Peraltro, prima di dare un giudizio definitivo bisogna attendere la legge di conversione e le relative norme di applicazione.
Di tutto questo vi terremo informati seguendo l'iter parlamentare della manovra.

La Segreteria Nazionale
FIT-CISL SAS Assistenza al Volo