Archivio Comunicati stampa

20.03.2021 ore 16:35
Ufficio Stampa
Trasporti, Fit-Cisl: Ancora aggressioni nel Tpl. Nostro concorso per educare ragazzi

"Registriamo che da due giorni a Roma si verificano aggressioni agli autobus di linea e ai loro autisti: sono gli ennesimi episodi e sono gravissimi. Ricordiamo che come Fit-Cisl, con l'obiettivo di promuovere la cultura della sicurezza e conseguentemente tutelare le operatrici e gli operatori del Trasporto pubblico locale, abbiamo organizzato un concorso per educare bambini e ragazzi al rispetto dei mezzi pubblici e di chi vi opera". È quanto dichiara la Fit-Cisl, spiegando che: "Il termine ultimo per partecipare al concorso "Nico Piras - Sono Stato io", giunto alla quarta edizione con il patrocinio del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili e la collaborazione del Ministero dell'Istruzione, è stato prorogato al 15 giugno 2021. In questa quarta edizione, gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado sono chiamati a presentare fumetti e/o spot audio-video che approfondiscano il tema del rispetto dei mezzi pubblici di trasporto, in modo da capire l'importanza che questo riveste per l'intera società.

Per i migliori lavori sono previsti buoni libri per un valore che va dai 250 ai 500 euro, mountain bike e notebook per le scuole.

Tutte le informazioni e il bando sono pubblicati sul sito www.sonostatoio.com".