Archivio attività

  • 04.03.2011
    Criticità' PNT Gruppo ALITALIA: RAGGIUNTO PRIMO ACCORDO

    ACCORDO 4 MARZO 2011

    Dopo una lunga e travagliata trattativa è stato sottoscritto tra Alitalia CAI e CGIL, CISL, UIL ed UGL, un importante accordo, che alleghiamo per conoscenza, che sancisce la definitiva conclusione del delicato processo di integrazione tra Alitalia ed AirOne, consentendo la razionalizzazione delle strutture organizzative aziendali ed una maggiore efficienza e competitività dei processi produttivi.

    Fino a 700 dipendenti potranno accedere, su base rigorosamente volontaria, allo stesso programma di ammortizzatori sociali già utilizzato per tutelare i lavoratori in esubero in seguito al fallimento della vecchia Alitalia (4 anni di CIGS + 3 anni di mobilità, con copertura economica dell'80% della media della retribuzione lorda complessiva percepita nei 12 mesi precedenti).

    L'accesso a tali istituti, su precisa richiesta sindacale, potrà essere consentito anche ad alcune decine di Piloti, a seguito di apposita istanza avanzata dagli interessati e compatibilmente con i tempi necessari a rimpiazzare il PNT coinvolto con Colleghi assunti dalla CIGS.

    Contestualmente sono stati sottoscritti interventi gestionali per risolvere le specifiche criticità delle varie categorie. Questi i punti di rilievo per il PNT:

    · Assunzione dalla CIGS di almeno 8/10 risorse per consentire l'accoglimento di almeno 32 richieste di part time anche nel settore A320.


    · Contestuale trasformazione a tempo indeterminato di un corrispondente numero di contratti a tempo determinato, individuati per anzianità.


    · Introduzione del part time verticale specifico per la Categoria (una settimana al mese o una settimana a mesi alterni con conseguente riparametrazione degli scaglioni orari di attività di volo).


    · Contestuale rientro di 8/10 Colleghi dalle Basi Periferiche in ottemperanza ai meccanismi già condivisi.


    · Implementazione di un sistema di assunzioni a tempo determinato a rotazione dalla CIGS su MD80.


    · Regolamentazione delle modalità di impiego del PNT in caso di riserva in campo, che evita le interpretazioni unilaterali di questo istituto applicate fino a questo momento dalla Compagnia.


    · Apertura tavoli periodici di confronto su: perequazione attività, criticità fruizione ferie e riposi, modalità utilizzo FAD e EFB, criticità addestramento e controllo, qualità turnazione mensile, criticità di impiego del PNT sulle Basi Periferiche, ecc.


    Pur se ancora insufficienti a risolvere tutte le problematiche della Categoria, questi interventi consentiranno degli incoraggianti progressi nel difficile percorso di recupero della qualità della vita professionale dei Piloti, che costituisce il cardine della politica sindacale della nostra Organizzazione.

    L'accordo prevede inoltre la condivisione, in tempi rapidi, di un interessante progetto di riqualificazione professionale dei Colleghi ancora in CIGS, da attuare attraverso il coinvolgimento delle Istituzioni competenti e finanziato dal Fondo Speciale di Sostegno al Reddito, finalizzato al corretto bilanciamento degli organici, al superamento delle attuali criticità gestionali ed alla progressiva accettazione di tutte le richieste di part time nel frattempo pervenute, in modo da rendere necessario ed economicamente sostenibile un consistente flusso di nuove assunzioni.

    La FIT CISL dedicherà la massima attenzione all'effettiva implementazione di questo progetto, di importanza fondamentale per tutta la Categoria.

    Del tutto insufficienti, invece, le risorse messe a disposizione dalla Compagnia per risolvere le pesanti criticità dei Piloti CityLiner, le cui retribuzioni, a fronte di un'attività media nettamente al di sotto dei livelli previsti dal nuovo CCL, risultano del tutto inadeguate ed irrispettose della professionalità espressa dal PNT.

    Non accetteremo che strategie di network sbagliate o discutibili scelte commerciali continuino a discriminare ingiustamente i Colleghi impiegati in questa realtà.

    Pertanto riteniamo irricevibile la lettera inviata da Alitalia CAI alle Organizzazioni Sindacali, che prevede un'integrazione salariale fino a 50 ore in caso di scarsa attività, a fronte di un recupero parziale delle somme anticipate in caso di impiego oltre le 55 ore.

    Stiamo pertanto predisponendo opportune azioni di contrasto, sia di carattere legale che sindacale, di questa provocatoria iniziativa aziendale, che saranno attuate in tempi rapidi.

    Tra l'altro il riconoscimento da parte di Alitalia CAI, della propria incapacità di impiegare il PNT City Liner ai livelli previsti dalla nuova normativa, almeno per tutta la durata del processo di rinnovamento della flotta regional, rende indispensabile una profonda rivisitazione dell'intero impianto contrattuale, obbiettivo che perseguiremo con tutto il peso politico della FIT CISL e riservandoci di intraprendere adeguate iniziative sindacali, nessuna esclusa, a tutela degli interessi della Categoria.

    Roma, 9 Marzo 2011

    FIT CISL Piloti
    Comunicazione

  • 17.02.2011
    Intersindacale su Polizza Sanivolo

    Vista la ormai imprescindibile necessità di trovare soluzioni concrete ai disagi provocati ai Piloti e ai loro nuclei familiari, dalla recente modifica delle tutele sanitarie garantite dalla Polizza Assicurativa Sanivolo, abbiamo proposto a tutte le Fonti Istitutive della Cassa Sanitaria, di incontrarci per condividere una strategia comune in materia.

    Tutti i Colleghi, sia in servizio che in CIGS, desiderosi di fornire il proprio contributo alla risoluzione di un problema di interesse comune, a prescindere dalla propria militanza sindacale, sono invitati a partecipare.


    FIT CISL Piloti
    Comunicazione

  • 02.02.2011
    ERRATA TRATTENUTA SINDACALE DICEMBRE 2010

    Vi informiamo che, a seguito di nostra specifica richiesta, l'Azienda conferma che al PNT, per il mese di Dicembre u.s., è stata operata un'errata trattenuta sindacale.

    La succitata trattenuta, che è pari all'1% delle voci fisse della retribuzione, è stata "raddoppiata" rispetto ai mesi precedenti, anziché essere ricalcolata sulle voci fisse effettivamente presenti a dicembre (Stipendio base + 13 mensilità + Indennità di Volo), generando un importo sensibilmente maggiore di quanto avrebbe dovuto essere correttamente trattenuto.

    Pertanto, le somme erroneamente trattenute verranno restituite con le competenze del prossimo mese di Marzo.

    Scusandoci per l'inconveniente, ovviamente attribuibile ad un disallineamento dei sistemi informatici aziendali, Vi invitiamo a contattarci sollecitamente in caso di mancato accredito di quanto dovuto.

    Roma, 4 febbraio 2011

    FIT CISL Piloti
    Comunicazione

  • 26.01.2011
    APERTURA PROCEDURE DI RAFFREDDAMENTO PNT GRUPPO ALITALIA CAI

    APERTURA PROCEDURE DI RAFFREDDAMENTO PNT GRUPPO ALITALIA CAI

    Trasmettiamo in allegato la lettera congiunta delle Rappresentanze dei Piloti di CGIL, CISL, UIL ed UGL, inviata in data odierna ad Alitalia CAI per ufficializzare l'apertura delle procedure di raffreddamento sulle principali criticità, ancora irrisolte, dei Piloti di tutte le realtà del Gruppo.

    Come preannunciato all'azienda, preso atto dell'infruttuoso protrarsi della trattativa su tematiche di particolare importanza per la Categoria, già dettagliatamente esaminate nelle nostre precedenti comunicazioni, abbiamo iniziato il previsto iter di legge per mettere in atto tutte le possibili iniziative sindacali, nessuna esclusa, atte a tutelare gli interessi di tutti i Piloti Alitalia CAI.

    La nostra mobilitazione proseguirà fino alla positiva risoluzione della vertenza in atto.

    Vi terremo informati dell'evolversi della situazione.



    FIT CISL Piloti
    Comunicazione

  • 21.01.2011
    CRITICITA’ PNT GRUPPO ALITALIA CAI: RIPRENDE IL CONFRONTO


    Martedì 25 Gennaio 2011 riprenderanno gli incontri tra Alitalia CAI e le Rappresentanze dei Piloti di CGIL, CISL, UIL ed UGL, in merito alle problematiche di Categoria, che erano state interrotte prima delle festività di fine anno a causa dell'inadeguatezza delle risposte aziendali alle nostre richieste.

  • 12.01.2011
    Risposta Comunicazione “Settimana della produzione n.1”
  • 20.12.2010
    CRITICITA’ PNT GRUPPO AZ: INTERROTTE LE TRATTATIVE CON ALITALIA

    La riunione odierna con Alitalia CAI, che avrebbe dovuto sancire la stipula di un accordo che rispondesse alle numerose criticità del PNT, ha comportato invece una rottura delle trattative.........

  • 16.12.2010
    CRITICITA’ PNT GRUPPO ALITALIA CAI: IL PUNTO SULLA TRATTATIVA

    Si sono svolti, il 14 e il 16 Dicembre 2010, 2 ulteriori incontri tra Alitalia CAI e le Rappresentanze dei Piloti di CGIL, CISL, UIL ed UGL, in merito alle problematiche di Categoria già oggetto delle nostre precedenti informative......


    FIT CISL Piloti
    Comunicazione

  • 10.12.2010
    CRITICITA’ PNT GRUPPO ALITALIA CAI: RIUNIONE 10 DICEMBRE 2010

    Il prossimo incontro è previsto per martedì 14 Dicembre

  • 02.12.2010
    Pilot Working Group CAS meeting 2-3 dicembre 2010

    Nei giorni 2-3 dicembre 2010 si svolgerà a Bruxelles in (ETF) il Pilot Working Group.