Archivio documenti

30.09.2014
Meridiana, Fiorentino: Siamo molto preoccupati, serve un approccio più costruttivo
Documento

"Non nascondo una forte preoccupazione per quanto esposto oggi dai vertici aziendali - dichiara Emiliano Fiorentino, Coordinatore nazionale della Fit-Cisl, al termine dell'incontro tenutosi oggi presso il Ministero del Lavoro tra funzionari del Ministero stesso, l'azienda e i sindacati - Oltre ad essere stato confermato l'improponibile numero di tagli che Meridiana vorrebbe effettuare (1634), è emerso chiaramente che l'azienda ha preso come modello la compagnia aerea Ryanair. Questo non credo che aiuti a fare passi in avanti. Prendere come esempio chi nel nostro Paese aggira i diritti e sfrutta i lavoratori non può essere approvato da chi come noi il lavoro deve difenderlo".

Conclude Fiorentino: "Gli incontri programmati successivi sono il 3, il 7, il 9 e il 14 ottobre. Ci auguriamo che, entrando nel vivo della vertenza, ci sia un approccio più costruttivo".