Archivio documenti

31.03.2015
ALCUNE RIFLESSIONI SUL TRAGICO INCIDENTE AEREO DELLE ALPI FRANCESI
Comunicato

ALCUNE RIFLESSIONI SUL TRAGICO INCIDENTE AEREO
DELLE ALPI FRANCESI
Il tragico incidente aereo delle Alpi francesi rimarrà di certo scolpito nella mente di ognuno di noi.
Quasi certamente si tratta di un'azione deliberata da parte del copilota, associata al suo stato di alterazione psichica. Ma le inchieste su simili eventi del passato hanno evidenziato la correlazione di certi sintomi con la "fatigue", associata spesso a modelli industriali aggressivi.
E' necessaria un seria riflessione a 360°: stato psicofisico degli equipaggi, modelli industriali troppo aggressivi, interpretabilità delle Normative di riferimento.
Questi i temi principali inseriti nella nostra posizione sull'argomento.
Alleghiamo altresì la posizione di IFALPA, coincidente con quella di ETF, circa le anticipazioni al pubblico del contenuto del CVR.
Riportiamo di seguito, infine, un paio di link a documenti sui sintomi da affaticamento cronico, uno dei quali di un docente dell'Università La Sapienza di Roma.
Pur non essendo specificamente riferiti al mondo aeronautico, lasciano comunque spazio per una riflessione:
http://w3.uniroma1.it/medicinadellavoro/Struttura/Eventi/documenti/04_11_09_Tomei_fatica_operazionale.pdf
http://www.idealdieta.it/spiegel/sindrome_stachezza_cronica.asp
Dipartimento T.A. Piloti
Roma, 31 marzo 2015
www.fitcisl.org
Seguici anche su Twitter e Facebook