Archivio comunicati

29.02.2012
Meridiana Fly, Fit-Cisl: «Più soldi ai manager e meno ai lavoratori?»
Comunicato

«Un sindacato responsabile come la Fit-Cisl si documenterà con scrupolo e alla fonte, su questa vicenda». Questo è il commento di Francesco Persi, coordinatore del settore per la Federazione Trasporti della Cisl in riferimento alla notizia pubblicata da "Il fatto" che ha «sconcertato» i lavoratori di Meridiana Fly. In sintesi: il compenso dei membri del Cda sarebbe lievitato da 1 a 1,5 milioni annui. Questo a fronte di tagli alle retribuzioni dei dipendenti che vanno dall'8 ad oltre il 20%.

«La cosa certa - ha commentato Persi - è che proprietà e management, se vogliono il rispetto delle loro controparti e la collaborazione delle maestranze, hanno l'obbligo della trasparenza».