Archivio comunicati

08.08.2014
Alitalia-Ethiad
Comunicato

ALITALIA - ETIHAD
Prendiamo atto con soddisfazione dell'avvenuta positiva conclusione del processo di integrazione con Etihad, che
consentirà alla nuova Alitalia di tornare a competere sul mercato internazionale, inserita in una delle maggiori
realtà del Trasporto Aereo Mondiale.
Tale risultato premia gli sforzi da lungo tempo intrapresi dalla nostra Organizzazione Sindacale, che si è
responsabilmente fatta carico, anche attraverso il diretto coinvolgimento del Governo, di sottoscrivere
Accordi onerosi ma assolutamente necessari per conciliare le esigenze industriali ed economiche dei vari
Partners, con la tutela dei posti di lavoro e la salvaguardia delle prerogative economiche e normative di tutte le
categorie di lavoratori del Gruppo Alitalia.
Esuberi:
Grazie agli sforzi congiunti con le altre OO.SS il numero iniziale degli esuberi è stato fortemente ridotto. Previste
ampie tutele sociali per coloro che non troveranno spazio nella nuova azienda.
Per quanto riguarda la nostra Categoria, stiamo alacremente lavorando in accordo con l'azienda
per rendere quanto più vantaggioso possibile per i Comandati e Piloti Alitalia CAI usufruire della
possibilità di impiego presso EY, al fine di ridurre quanto più possibile le eccedenze tra il PNT
Alitalia.
Ogni altra possibilità di tutela della Categoria verrà esplorata sin dai prossimi giorni di concerto con tutte le altre
OO.SS.
Si ricompatta il fronte Sindacale Confederale:
Prendiamo atto della ritrovata unità del fronte Sindacale Confederale, sulla base degli accordi già sottoscritti il 16
e 17 luglio 2014, da FILT CGIL, FIT CISL e UGL Trasporti.
Possibilità diluizione trattenute Busta Paga:
In relazione alla possibilità per i singoli Com.ti/Piloti, che avessero difficoltà economiche legate ai prelievi previsti
fino a fine anno in busta paga, ed intendessero concordare con l'azienda diverse modalità di diluizione di questi
importi, confermiamo che tale evenienza è da ieri, 7 agosto, pienamente operativa.
Questo risultato è il frutto della pressione esercitata da FILT CGIL, FIT CISL e UGL Trasporti che, in data
17 luglio scorso, a seguito della firma degli accordi sopra menzionati, avevano già ottenuto l'impegno
dell'azienda ad attivarsi per agevolare i Piloti, come si evince dalle lettere Alitalia allegate.
Tale impegno è stato rispettato da Alitalia CAI che, in data 7 agosto, ha inviato a FILT CGIL, FIT CISL e
UGL Trasporti, la lettera di conferma dell'avvenuta sottoscrizione, con gli istituti bancari, degli accordi che
permetteranno ai singoli dipendenti di poter usufruire di tali agevolazioni.
Regional:
Grazie alla RSA Piloti CISL CityLiner, che ha richiesto durante la fase di trattativa la modifica della struttura
Contrattuale della parte economica del CCNL sezione Regional, la FIT CISL chiederà prima della fine di
quest'anno la creazione di un tavolo per iniziare la fase di omogeneizzazione del CCNL Regional con quelli di
Corto/Medio raggio che inizierà entro il primo semestre 2015.
Inoltre verranno individuate le modalità che garantiranno i futuri sviluppi di carriera e di circolarità all'interno nel
gruppo.
Non verrà naturalmente dimenticata, la necessità di iniziare il processo di stabilizzazione degli
attuali CTD che comunque transiteranno nella NewCo.
Rappresentanza e Rappresentatività:
Per quanto riguarda la rappresentatività dei Piloti in ambito delle Parti Specifiche di Categoria, relative ai rinnovi
del CCNL ribadiamo, come confermato dal Segretario Generale della nostra Organizzazione
Sindacale, che su tale materia la piena titolarità è delegata al Coordinatore Nazionale Piloti e che tali
meccanismi sono già regolamentati sia dalla Parte Generale che dalla parte Vettori del CCNL.
La misura della Rappresentatività è invece già prevista dagli Accordi Interconfederali sottoscritti da CGIL, CISL
e UIL.
Ribadiamo che la FIT CISL rappresenta una galassia di lavoratori tra cui spaziano altissime professionalità del
mondo dei trasporti, come i Comandanti di Navi Mercantili, i Macchinisti dell'Alta Velocità, i Controllori
di Volo e centinaia di Comandanti e Piloti di Aerei di Linea.
All'interno della FIT CISL non vige l'invidia sociale e le decisioni non vengono prese sulla base della semplice
conta dei numeri.
Ogni Specificità gode infatti di piena titolarità sulle aree specifiche della propria professione.
Roma, 8 Agosto 2014
FIT CISL Piloti
www.fitcisl.org
Seguici anche su Twitter e Facebook