Archivio comunicati

26.04.2012
Trasporti, Fit-Cisl: «Firmato accordo apprendistato per merci e agenzie marittime»
Comunicato

I sindacati dei Trasporti e le aziende hanno raggiunto lo scorso 24 aprile l'accordo in merito alla modifica della disciplina dell'apprendistato nei Contratti collettivi nazionali del lavoro del settore logistica, trasporto merci e spedizione e delle agenzie marittime, in base alle nuove disposizioni introdotte sulla materia dal D.Lgs. n. 167/2011 (Testo Unico sull'apprendistato).

Per quanto riguarda la disciplina dell'apprendistato professionalizzante del CCNL logistica, trasporto merci e spedizione, le aziende potranno assumere con contratto di apprendistato solo se avranno mantenuto in servizio almeno il 90% dei contratti di apprendistato scaduti nei 12 mesi precedenti. Gli apprendisti avranno già dal terzo anno il 100% della retribuzione e la loro formazione raggiungerà le 120 ore annue.

«Siamo riusciti, con mille difficoltà a tenere unito il tavolo unico per questa area contrattuale, che rappresenta ben 25 controparti (associate a Confetra, Conftrasporto, Confartigianato, CNA, Fita, Anita, Trasportounito , Lega Coop Servizi, Federlavoro e Servizi Confcooperative, Agci Servizi, ndr)», ha spiegato il Segretario Nazionale della Federazione Trasporti della Cisl Pasquale Paniccia.

«Con esigenze diverse tra noi e loro - ha aggiunto il sindacalista della Fit-Cisl - abbiamo puntato allo stesso obiettivo, quello di non far prevalere mai interessi di una singola organizzazione, considerando la filiera completa della logistica, trasporto merci e spedizione come un valore aggiunto».

Per quanto riguarda le realtà marittime portuali, in base all'accordo firmato dalle Organizzazioni sindacali dei Trasporti con Federagenti - come si può leggere nel verbale da essi firmato - è stata confermata la durata massima per gli apprendisti in 36 mesi con inquadramento di due livelli inferiori per il 50% del periodo ed un livello inferiore per il restante periodo; lo stesso criterio si applica su tutte le altre figure con diverse durate.

Anche in questo settore, il monte ore di formazione formale sarà di 120 ore per anno, integrato dall'offerta formativa pubblica, laddove esistente. Le aziende potranno assumere con contratto di apprendistato, solo se avranno mantenuto in servizio almeno il 60% dei contratti di apprendistato scaduti nei 12 mesi precedenti (regola che si applica nelle aziende con più di 3 apprendisti).

«Un risultato importante - ha concluso Paniccia - perché, soprattutto nell'attuale congiuntura economica, il contratto di apprendistato rappresenta la strada maestra per l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro».

Accordo apprendistato Merci 24.4.2012
Accordo apprendistato Ag.Marittime 23.04.2012
Lettera accompagno Apprendistato Merci
Lettera accompagno Agenzie Marittime Apprendistato

IL TUO CONTRATTO