Archivio documenti

27.07.2015
Regole sullo sciopero, Luciano: C'è la costituzione e c'è il buon senso
Comunicato
27.07.2015 ore 19:57
Ufficio Stampa
Regole sullo sciopero, Luciano: C'è la costituzione e c'è il buon senso

"Non sono d'accordo col Ministro Delrio sul 50% di rappresentatività per poter fare lo sciopero. Chi è d'accordo significa che vuole il sindacato unico. Nessuno ha da solo il 50% di rappresentatività. ", con queste parole Giovanni Luciano, Segretario generale della Fit-Cisl, commenta le dichiarazioni del Ministro dei Trasporti Graziano Delrio.

Prosegue Luciano: "Altra cosa è dire che chi ha la rappresentatività certificata per firmare i contratti nazionali sciopera a costanza di regole. Chi non ce l'ha pur potendo scioperare lo deve fare con qualche difficoltà in più. Non parlerei di referendum preventivi perché è evidente che sarebbero di difficilissima praticabilità nei trasporti. In sintesi inserire le regole sulla rappresentatività alla 146, ma rispettando costituzione e buon senso. Nel frattempo aspettiamo ancora che la commissione lavoro della Camera presieduta da Damiano esami la nostra proposta di legge di iniziativa popolare 'sciopero intelligente'".