Archivio ultime dalla FIT

08.10.2015
Trasporto ferroviario e Servizi
Elezioni delle rsu nelle Ferrovie dello Stato: il futuro non si può leggere, ma si può scrivere insieme

Continua la campagna elettorale della Fit-Cisl per il rinnovo delle rappresentanze sindacali unitarie nelle Ferrovie dello Stato Italiane. Le elezioni, che si terranno dal 24 al 27 novembre, sono sempre più vicine.

Qui, sul nostro sito ufficiale, anticipiamo il primo volantino di una serie appositamente pensata, che sarà svelata strada facendo.

Il rinnovo delle rsu è un evento che i lavoratori delle Fsi attendono da anni e ha una grandissima importanza, non solo in se stesso, ma per altre due ragioni non meno rilevanti. In primis, per l'azienda sono le prime elezioni fatte tenendo conto del nuovo Testo unico sulla Rappresentanza e la Rappresentatività, siglato da Confindustria, Cgil, Cisl e Uil, Testo unico che, come ha ribadito più volte il Segretario generale della Fit-Cisl Giovanni Luciano, "scioglierà la neve al sole", in altre parole farà capire il peso reale di ciascun sindacato nel gruppo. Inoltre questa votazione avviene alla vigilia della delicata privatizzazione di Fsi, i cui contorni non sono ancora completamente definiti. I nuovi eletti dovranno, pertanto, lavorare con le Segreterie nazionali delle organizzazioni sindacali affinché l'azienda tragga giovamento da questa operazione e non ne esca, al contrario, danneggiata.