Archivio ultime dalla FIT

06.12.2017
TPL e Internavigatori
FlixBus: richiesta unitaria d’incontro

Il mercato dei servizi automobilistici interregionali di competenza statale ha visto l'ingresso nel settore della società FlixBus s.r.l., un nuovo operatore che ha affermato un modello di business innovativo. Si tratta di una piattaforma logistica ed informatica che si occupa direttamente, di prenotazione e di marketing, lasciando la gestione del servizio, i mezzi e il personale, ad aziende di trasporto locali, con le quali FlixBus stipula un contratto di tipo commerciale. E' chiaro ed evidente l'impatto che tale nuovo modello sta' determinando sulle imprese che gestiscono il servizio in modo tradizionale, e i risvolti importanti, in termini di attenzione e di controllo, che richiamano l'interesse delle Organizzazioni Sindacali, per quel che riguarda il profilo occupazionale: sia per il contratto collettivo applicato dalle società partner di FlixBus, in termini di costo del lavoro, di diritti riconosciuti, condizioni lavorative e dell'applicazione delle norme di legge di riferimento, sia per ciò che riguarda gli aspetti legati alla sicurezza. Le Organizzazioni Sindacali Nazionali hanno richiesto un incontro al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, al fine di approfondire ed affrontare la mutata situazione del mercato, rispetto agli effetti occupazionali di tale mutamento.

Inoltre, le Segreterie Nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal ed Ugl Fna hanno inviato alla società FlixBus una richiesta di incontro al fine di aprire un confronto utile sulle problematiche inerenti la tutela delle lavoratrici e lavoratori del settore.

In allegato la richiesta.