Archivio ultime dalla FIT

09.07.2018
Personale di terra
Comunicato ai lavoratori e lavoratrici Alitalia- Personale di Terra
Comunicato

E' ormai da troppo tempo che le scriventi Organizzazioni Sindacali, sottoscrittrici del CCNL, chiedono con forza e convinzione che l'Azienda, sia l'attuale gestione che quella precedente, adegui gli inquadramenti del personale di terra con le attestazioni e i riconoscimenti previsti dal contratto e con un meccanismo di trasparenza ed equità, che renda conto del diritto acquisito, ma ancora non evaso, del personale dipendente.
All'ultimo incontro, tenuto sul tema specifico il 2 luglio scorso, l'Azienda aveva presentato una proposta di allineamento graduale dei livelli, in quattro tranche per i prossimi 4 mesi, che avrebbe attestato gli aventi diritto alle previsioni contrattuali fino ad aprile 2018 e un impegno scritto a riconoscere da maggio 2018 in poi, a partire dal mese di gennaio 2019.
I Dipartimenti Nazionali hanno rifiutato tale approccio di allungamento eccessivo dei tempi e hanno richiesto un completo allineamento dei livelli, entro e non oltre la data del 31 ottobre 2018, essendo peraltro la data che attualmente coincide con il termine della gestione commissariale, con la fine della cassa integrazione e con la scadenza della proroga del CCNL. Appare evidente come, oltre a un problema di
allungamento dei tempi, ci sarebbe un ulteriore rischio di mancato rispetto degli impegni per indisponibilità concreta degli interlocutori aziendali, che potrebbero, dopo quella data, oggettivamente non essere più gli stessi.
È una storia già nota e vissuta da troppi lavoratori e lavoratrici, che hanno visto allontanarsi il miraggio dell'attestazione al livello raggiunto, nelle fasi di passaggio da una gestione ad un'altra, che questa azienda ha vissuto dal 2008 ad oggi.
L'attuale gestione commissariale ha alla fine riconosciuto ragione della richiesta unitaria del sindacato e procederà gradualmente all'invio delle lettere, trattandosi di numerose risorse e per le oggettive limitazioni di spesa che l'amministrazione ha in questo momento, le lettere di riconoscimento arriveranno nei prossimi mesi con gradualità e criteri equi e temporali, ma l'impegno dell'Azienda è quello di attestare tutti e allineare tutti entro la data del 31 ottobre 2018, come da istanza delle scriventi Organizzazioni Sindacali.
Certi che quanto fatto accolga il consenso dei lavoratori e delle lavoratrici Alitalia, si invitano gli stessi, comunque nel caso, a segnalare alle RSA o alle strutture territoriali/provinciali, qualsiasi occasionale discrepanza, rispetto a quanto riferito nel presente comunicato.
I Dipartimenti Nazionali
FILT CGIL FIT CISL UILTRASPORTI UGL TA