Archivio ultime dalla FIT

25.07.2018
Trasporto ferroviario e Servizi
Incontro con Trenitalia sulla Deif 4.10

Nella mattinata di oggi, a seguito all'apertura delle procedure di raffreddamento del 12/07/2018, si sono incontrate le Organizzazioni Sindacali Nazionali con i Responsabili delle Relazioni Industriali e di Direzione Tecnica di Trenitalia in merito alla Deif 4.10.

Come Organizzazioni Sindacali abbiamo ribadito la necessità di modificare detta disposizione partendo da 4 concetti fondamentali:

1. Applicazione dei limiti fissati dalla circolare Piciocchi e dall'accordo del 15 maggio 2009 sulle vetture in consegna rispettivamente in caso di mancanza della telechiusura porte (lateralizzazione) e dell'avaria al blocco porte;

2. Definizione puntuale della "prima stazione utile" dove intervenire sia in caso di mancanza di lateralizzazione che blocco porte, eliminando il limite chilometrico di 150 KM;

3. Eliminare la possibilità, in caso di guasto al blocco porte, della ribattuta ma anche dell'obbligo di effettuazione del primo treno del mattino;

4. Integrazione squadra minima di scorta in caso di impossibilità di riparazione del materiale o dell'eventuale sostituzione del convoglio.

Abbiamo, altresì , chiesto che sulla Deif si attivino i necessari momenti di formazione in aula per il personale interessato.

L'azienda nel prendere atto delle proposte sindacali ha chiesto di aggiornare la trattativa per effettuare una riformulazione della disposizione.

Il confronto proseguirà il 30 luglio 2018.

La Segreteria Nazionale