Fondo solidarierà Trasporto Aereo

17.05.2019
Riunione FSTA del 16 maggio 2019

Per il personale PNT è stato inoltre specificato che non sarà più necessario allegare le pagine relative al libretto di volo.

I dati economici relativi all'andamento del Fondo forniti dall'INPS ed aggiornati alla riunione odierna, ci consegnano la seguente situazione contabile:

Residuo cassa pari a euro 403.370.211,66 al lordo del deliberato odierno che risulta essere pari a circa 3.000.000 di euro. Degno di essere evidenziato il dato che attesta il saldo delle entrate ed uscite del 2019 che risulta essere pari a -260.000 euro (anche se non ci è stato fornito il valore aggiornato relativo alle entrate per addizionale comunale.

Su questo aspetto ribadiamo che la questione inerente il Fondo di solidarietà del Trasporto Aereo è una delle priorità nell'agenda delle scriventi organizzazioni sindacali motivo posto alla base (tra gli altri) della proclamazione dello sciopero di 24 ore del prossimo 21 maggio 2019. Ribadiamo che il finanziamento del Fondo a carico delle addizionali comunali rappresenta una necessità non rinviabile ed assolutamente urgente anche considerando lo stato di salute del Trasporto Aereo che non consente di ipotizzare l'assenza di questo fondamentale strumento di sostegno al reddito per migliaia e migliaia di famiglie.

Meritevole inoltre la segnalazione della positiva risoluzione della problematica Ground Care Milano che dopo i lavoratori di base Roma, grazie alle pressanti sollecitazioni delle scriventi, giunge finalmente a definizione con l'avvio dei pagamenti in favore dei beneficiari.

Ultimo dato che come sempre poniamo alla vostra attenzione è quello riferito allo stato dei pagamenti Alitalia per i quali ci è stato comunicato che il mese di febbraio è stato lavorato.

Restano da chiudere circa 229 posizioni per il personale di terra e 443 per il personale di volo. Tutti coloro i quali non avessero ricevuto la prestazione di integrazione come dovuto (secondo le giornate di CIGS effettuate) sono invitati a contattarci con urgenza. Precisiamo comunque che una delle motivazioni potrebbe essere riferita alla mancata ricezione della modulistica richiesta per l'anno 2019. In tal caso sarà sufficiente provvedere ad un nuovo invio.

Filt Cgil Fit Cisl Uiltrasporti UGL Trasporto Aereo

Gianni Platania Stefano Di Cesare Ivan Viglietti Stefano Pietrini

Roma, 16 maggio 2019