Archivio La Voce dei Ferrovieri

La voce dei Ferrovieri
21.11.2011
Periodico di
ottobre-novembre 2011
n.
10-11
Fare sindacato ai tempi dello sfascio

Care Amiche ed Amici de "La Voce",
scorrendo questo numero del nostro mensile vi accorgerete facilmente di una operazione di restyling formale e contenutistico che stiamo sperimentando.

Intendiamo infatti, con l'anno entrante, varare un'operazione di razionalizzazione delle nostre pubblicazioni di categoria, "La Voce dei Ferrovieri", "Trasporti d'Italia" e "Fit Informa" con l'obiettivo di una più efficace comunicazione sia verso i soci e le loro famiglie sia verso l'opinione pubblica esterna, tramite un uso più mirato ed immediato del sito web della Fit.
Giusto il processo di progressiva integrazione reciproca dei diversi comparti del lavoro trasportistico, affinché il nostro sindacato divenga sempre di più un attore importante a livello delle politiche di sistema della mobilità intermodale, noterete che la scansione delle pagine e dei contenuti della nuova "Voce", su cui stiamo lavorando, procedono nella direzione di un giornale che stia nel solco di una tradizione comunicativa 60ennale di cui andiamo orgogliosi.

Alla fase che si aprirà col numero del gennaio 2012 daremo il titolo de "La Voce dei Trasporti": sempre che qualche diversa idea non venga fuori, anche tramite il vostro contributo.
Giovanni Luciano