Domenica 04 Dicembre 2022 - 09:05

Morte rider, Fit-Cisl: necessario confronto immediato con le società aderenti ad Assodelivery

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa / Morte rider, Fit-Cisl: necessario confronto immediato con le società aderenti ad Assodelivery
Comunicati Stampa - Morte rider, Fit-Cisl: necessario confronto immediato con le società aderenti ad Assodelivery

4 Ottobre 2022

Preso atto di questa ennesima tragedia accaduta durante il proprio turno di lavoro, esprimiamo cordoglio e profonda vicinanza alla famiglia per la morte del giovane rider accaduta nella serata di sabato a Firenze, morto travolto da un’auto mentre viaggiava in scooter per fare una consegna”. È quanto dichiara la Fit-Cisl che prosegue: “In attesa che si chiarisca la dinamica dell’incidente non possiamo stare in silenzio. Si tratta dell’ennesimo episodio che si aggiunge al già lunghissimo elenco di morti sul lavoro, e che riguarda anche i ciclofattorini, i quali, sono esposti più di altri a rischi quotidiani che minano la propria salute e sicurezza”.

“Dobbiamo fare di tutto affinché quanto è successo a Firenze non si verifichi più. È per questo che queste società aderenti ad Assodelivery, e la stessa associazione, devono aprire immediatamente un confronto con le Organizzazioni Sindacali, per procedere a garantire una stabilizzazione contrattuale attraverso l’applicazione del contratto di settore, il Ccnl logistica, trasporto merci e spedizione, al fine di individuare tutte le tutele necessarie alle lavoratrici e ai lavoratori. Fondamentale, inoltre, migliorare l’organizzazione del lavoro per assicurare la presenza di luoghi per la sosta con aree di riposo e servizi necessari per esercitare le attività di consegna”.

“Noi come Fit-Cisl chiediamo a queste società di aprire immediatamente un tavolo di confronto con le parti sociali per effettuare la verifica rispetto alle normative di lavoro e prevenzione infortuni. In assenza di una convocazione immediata ci riserviamo di proclamare iniziative di lotta ai sensi della normativa vigente”.

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail [email protected]