Martedì 24 Maggio 2022 - 22:45

Ferservizi: riavviato il confronto

Documenti

Documenti / Ferservizi: riavviato il confronto
Documenti - Ferservizi: riavviato il confronto

9 Dicembre 2021

Nella giornata del 7 dicembre 2021 ed in modalità videoconferenza si è tenuto l’incontro con la società Ferservizi così come richiesto dalle OOSS Nazionali con nota del 22 novembre c.a.

La società ha illustrato il quadro relativo alle consistenze di personale (1074 al 01 dicembre), suddivise anche per settore di appartenenza, oltreché rappresentare il dato relativo alle uscite (113) ed agli ingressi (103) così come pure le valorizzazioni effettuate compreso la regolarizzazione degli assunti negli ultimi due anni dal livello C al livello B, così come richiesto in precedenza dalle OOSS.

Nel proseguo la società, sul tema dello smart working ha reso noto che al momento l’87% del personale del perimetro individuato, ha provveduto a formalizzarne la contrattualizzazione. Inoltre, per quanto riguarda gli effetti prodotti dal turn-over di personale, la stessa ha teso a rimarcare il fatto dell’abbassamento dell’età media del personale di Ferservizi, passata dai 55 anni del 2016 ai 46 anni del 2021, evidenziando allo stesso tempo il dato delle consistenze di personale nella fascia oltre 61 anni, che assomma a 252 unità. In ragione di ciò, Ferservizi ha comunicato la volontà di inserire nel prossimo Piano d’Impresa un programma di assunzioni che vada ad anticipare le prevedibili uscite. La stessa società ha annunciato l’impegno di poter dar vita ad una struttura deputata al controllo qualità dei servizi erogati alle società, come nel caso ad esempio dei servizi di pernottamento e ristorazione per Trenitalia, in un’ottica sempre più di global service. Infine, in risposta ad una precisa richiesta sindacale per quanto riguarda i contenuti del prossimo Piano d’Impresa, Ferservizi ha reso noto che lo stesso è ancora in fase di elaborazione e che sarà oggetto di apposita illustrazione, quando definito, alle OOSS Nazionali.

Come OOSS Nazionali abbiamo rimarcato la necessità di avviare un percorso calendarizzato di incontri, importante soprattutto in questa rilevante fase vissuta dall’Italia e dal Gruppo FSI. Sul tema complessivo dei dati illustrati, abbiamo chiesto un maggior dettaglio, in modo da aver in maniera più chiara la situazione anche del livello territoriale, rimarcando con forza la necessità di incrementare considerevolmente il numero delle assunzioni, sia per cogliere appieno le opportunità offerte con un ampliamento del volume di attività, anche innovative e che allo stesso tempo incrementi la capacità della società di fornire servizi con un maggior livello tecnologico. Assunzioni che devono interessare tutti i territori ed i settori, in modo tale di mantenere all’interno dell’attuale perimetro, tutte le lavorazioni svolte oggi dai lavoratori di Ferservizi. Così come, a valle del Piano d’Impresa debba concretizzarsi un percorso volto a riordinare e stabilizzare, nonché dare risposte alle istanze del personale, superando certe situazioni non funzionali, dovute in particolar modo agli effetti delle uscite.

Le parti hanno condiviso di avviare un percorso d’incontri con cadenza bimestrale, il primo dei quali entro febbraio 2022.

Le Segreterie Nazionali

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail [email protected]