Archivio Comunicati stampa

09.10.2018 ore 17:47
Ufficio Stampa
Blue panorama, Fit-Cisl: Relazioni sindacali difficili. Verso stagione di conflitto

"Nonostante restino irrisolti grossi problemi quali la definizione del contratto di lavoro aziendale e il piano industriale mai discusso, Blue Panorama continua a ignorare i nostri solleciti e non avvia il confronto: proseguendo così sarà inevitabile l'inizio di una stagione di conflitti", così dichiara la Fit-Cisl in merito alla compagnia aerea del gruppo Uvet.

"Ancora di più ci preoccupa la situazione relativa al peggioramento del clima organizzativo interno e agli organici di comandanti, primi ufficiali e assistenti di volo - prosegue la Federazione cislina - Infatti, nonostante a settembre Blue Panorama abbia aperto un bando per reclutare nuovo personale navigante, ci risulta che non tutti i contratti a tempo determinato siano stati rinnovati: un comportamento questo che ci lascia molto perplessi.

La massiccia adesione allo sciopero di 24 ore di fine settembre scorso evidentemente non è stata sufficiente a trasmettere la determinazione dei dipendenti, che non possono più continuare a subire un "regolamento aziendale unilaterale" in sostituzione di un normale contratto di lavoro. Come Fit-Cisl non possiamo non tutelare le lavoratrici e i lavoratori che fino ad oggi hanno contribuito allo sviluppo della compagnia, per cui se Blue Panorama continuerà a non attivare il confronto, sarà per noi inevitabile aprire una stagione di conflittualità, non escludendo il ricorso a un contenzioso legale plurimo, oltre che il coinvolgimento dei livelli istituzionali interessati".