Archivio Comunicati stampa

18.04.2019 ore 13:18
Ufficio Stampa
Alitalia, Pellecchia: Il tempo passa, e il piano industriale non arriva

"Non sono emerse particolari novità. Intanto il tempo passa, la cassa si consuma ma non si esaurisce. Tuttavia, cosa grave, il piano industriale per il rilancio tarda ad arrivare visto che l'operazione di ricerca del partner industriale non si è ancora perfezionata", così dichiara Salvatore Pellecchia, Segretario generale della Fit-Cisl, a valle dell'incontro odierno con i commissari di Alitalia.
"Continuiamo a ripetere - prosegue Pellecchia - che ormai da tempo tocca al Governo, il quale non può lasciare la responsabilità di una partita così grande solo alle Ferrovie dello Stato, che sono state risanate non molto tempo fa.
Il destino della compagnia dipenderà da tre elementi: gli obiettivi del piano industriale; le capacità del gruppo dirigente che dovrà renderlo operativo; i necessari interventi legislativi tesi a impedire tutte le forme di concorrenza sleale. Questo perché il mercato c'è e la domanda nei prossimi anni aumenterà, come attestano tutte le autorità di settore".
Conclude il Segretario generale: "Per i tre mesi di chiusura di Linate abbiamo chiesto ai commissari di stipulare accordi con Trenord per garantire collegamenti dedicati con Malpensa, al fine di minimizzare i disagi per i passeggeri".