Archivio Comunicati stampa

08.02.2020 ore 10:54
Ufficio Stampa
Anas, Fit-Cisl: torniamo a chiedere incontro su stato rete viaria

La Fit-Cisl torna a chiedere un incontro ad Anas sullo stato di "salute" della rete stradale e autostradale di sua competenza. "L'azienda - spiega la Federazione dei trasporti cislina - ha ignorato la nostra richiesta di incontro dello scorso 31 gennaio. In un momento in cui è alta l'attenzione su tutte le infrastrutture italiane e in cui i media continuano a riportare notizie allarmanti inerenti la manutenzione di ponti e gallerie della rete viaria di Anas, riteniamo indispensabile un incontro urgente per capire quali sono, se ci sono, i rischi per gli operatori dell'azienda e per gli utenti.

Con l'occasione sarà inoltre necessario conoscere lo stato di realizzazione dei programmi societari, con particolare riferimento agli obiettivi definiti dal piano industriale e dal contratto di programma". "Se Anas - conclude la Fit-Cisl - continuerà a ignorare la nostra richiesta, saremo costretti ad azioni più incisive".