Archivio comunicati

08.10.2015
Trasporto Aereo - Verso il Referendum sulla Sezione specifica FAIRO
Comunicato

Un Contratto Nazionale per dare più tutele ai lavoratori del Trasporto Aereo - Sezione Specifica Fairo


Il lungo percorso avviato negli anni scorsi per la costruzione del contratto del trasporto aereo, giunto ormai al termine, chiama i lavoratori ad esprimersi sulla validazione dello stesso, attraverso il referendum che si terrà nei giorni 26-27-28 ottobre 2015.
Il trasporto aereo ha sempre visto, ben prima della liberalizzazione, solamente contratti specifici e di singole imprese.
Un settore che ha affrontato la più grave crisi mai vissuta.
Oltre alle crisi aziendali che hanno interessato il settore, abbiamo assistito alla scomparsa della quasi totalità dei vettori tradizionali favorendo l'avvento delle low cost, registrando una situazione di rischio per molte imprese del trasporto aereo unitamente ad un quadro di incertezza da cui non si è più usciti.
Questo pur in presenza di una ripresa del traffico aereo che non ha però avuto effetti positivi sul lavoro.
La costruzione del contratto nazionale è finalizzata a tenere insieme dentro un unico quadro di riferimento i lavoratori dell'intero settore, garantendo specificità e professionalità di ogni singola categoria.
In questo scenario si colloca L'associazione Fairo in quanto parte integrante dell'attuale progetto, avendo condiviso e sottoscritto la parte generale del CCNL del 2 agosto 2014.
La fase negoziale della parte specifica condivisa e sottoscritta il 30 settembre 2015, ha permesso di superare barriere che apparentemente sembravano insuperabili, la semplificazione di alcuni istituti normativi, propri di dinamiche complesse e articolate come EIA e EDF riordinati in EDA, l'implementazione percentuale sul fondo pensione Prevaer, l'impegno ad istituire una polizza sanitaria per tutti i lavoratori di questa filiera unitamente agli aumenti salariali, ci hanno permesso di raggiungere l'intesa.
Riteniamo di fondamentale importanza che i lavoratori esprimano il proprio consenso attraverso il voto per l'approvazione della Sezione Specifica del contratto, ricordando a tutti che questo atto rappresenta la formale adesione al CCNL di settore del trasporto aereo.
Per tutte le ragioni sopra esposte, invitiamo tutti i lavoratori di Fairo, a partecipare al referendum che si terrà nei giorni 26-27-28 ottobre 2015, con l'obiettivo di realizzare una riforma del settore anche attraverso la realizzazione del CCNL.


LAVORATORI E LAVORATRICI è per tali ragioni che vi invitiamo a VOTARE SI


Dipartimenti nazionali Trasporto Aereo
FILT-CGIL FIT-CISL UILTRASPORTI UGL Trasporto Aereo


Roma, 8 ottobre 2015

IL TUO CONTRATTO