Archivio comunicati

02.05.2017
Accordo di trasferimento asset fallimento ATA Italia/Process control/WFSGI
Comunicato

ACCORDO DI TRASFERIMENTO ASSET FALLIMENTO ATA ITALIA /PROCESS CONTROL /WFSGI:
GARANZIA DI CONTINUITA' OCCUPAZIONE E OPERATIVA AZIENDALE


Il giorno 2 maggio c.a. e stato sottoscritto un accordo ex art.47, comma 5, Legge 428/90 ai fini del passaggio dell¡¦asset del Fallimento ATA Italia srl in Liquidazione all¡¦aggiudicataria Process Control.
Le premesse all¡¦intesa ripercorrono dettagliatamente le fasi di acquisizione dal fallimento e di recessione dell¡¦attuale affittuariaWFSGI entro la data del 24 maggio 2017.
Il testo dell¡¦accordo, ferme restando le previsioni di legge, stabilisce condizioni di miglior favore nel passaggio del personale alla Process Control, la quale a sua volta si impegna a garantire la continuita operativa e occupazionale in tutti gli aeroporti dell¡¦ex ATA.
Al testo dell¡¦accordo e come parte integrante di esso e allegato l¡¦intero organico aziendale, occupato alla data odierna, tra contratti a tempo interminato e tempo determinato/stagionali, nel complessivo 722 lavoratori/lavoratrici, che, suddivisi sui vari scali, passeranno alle dipendenze della nuova Societa, mantenendo invariata la sede e l¡¦orario di lavoro.
Sono definite le condizioni di miglior favore, quali in particolare l¡¦esonero dal tutele crescenti e il rispetto delle previsioni dell¡¦art.18 ante Job Act, il mantenimento delle previsioni normative ed economiche di ciascun lavoratore, compresi gli scatti di anzianita e la contrattazione di secondo livello.
In tema di TFR si precisa che:
il TFR maturato entro il 22 giugno 2015 rimane in capo al Fallimento ATA e i lavoratori
potranno insinuarsi per le competenze maturate e dovute presso il Tribunale Fallimentare di
Roma, con riferimento al Fallimento n.689/2016;
il TFR maturato in regime di affitto presso la WFSGI e stato versato al Fondo di Tesoreria o ai
relativi Fondi di Previdenza Complementare, a seconda dell¡¦iscrizione o meno del singolo
lavoratore o lavoratrice a questi ultimi.
A tal fine le scriventi Organizzazioni Sindacali restano a disposizione presso gli uffici territoriali e/o regionali per fornire l¡¦assistenza legale necessaria in merito alle insinuazioni suddette.


I Dipartimenti Nazionali
FILT CGIL FIT CISL UILTRASPORTI UGL TA

IL TUO CONTRATTO