Archivio documenti

30.01.2014
Alitalia, Fiorentino (Fit-Cisl): Trattativa delicata; necessario clima positivo
Comunicato

"È ripresa la trattativa in sede aziendale per il piano industriale di Alitalia", con queste parole Emiliano Fiorentino, Coordinatore nazionale Fit-Cisl per il Trasporto aereo, ha commentato l'esito dell'incontro tra l'azienda e i sindacati che si è appena concluso.

Spiega Fiorentino: "È stata confermata da parte dei Sindacati l'importanza dell'impegno preso anche stamattina al Ministero con i Segretari confederali e federali, l'amministatore delegato e il Ministro Lupi, ovvero che non deve esserci nessun licenziamento e che nessuna delle 1.900 persone deve uscire dal ciclo produttivo. La trattativa è delicata ed è importante che si mantenga un clima positivo e costruttivo per cercare di uscirne nel modo migliore. Quindi si è deciso congiuntamente di riaggiornare la riunione a domattina alle 10 e di trovare la soluzione per lasciare tutti i lavoratori nel perimetro aziendale in attesa dell'arrivo del nuovo partner, che auspichiamo porti sviluppo e occupazione".

Roma, 30 gennaio 2014