Archivio documenti

30.04.2015
Meridiana, siglato l'Accordo Quadro il 30 aprile 2015
Comunicato

INCONTRO AL MISE DEL 30 APRILE 2015
In data odierna si e svolto l'incontro, presieduto dal Ministro Guidi e dal Sottosegretario Bellanova, tra le Organizzazioni Sindacali e i rappresentanti del Gruppo Meridiana.
Dopo un percorso complesso, articolato e sofferto, e stata raggiunta l'intesa per la sigla dell'Accordo Quadro, utile a dare una svolta alla difficile vertenza che ci ha visti tutti
coinvolti.
L'Accordo consentirà l'accesso dei lavoratori Meridiana Fly e Maintenance ad un ulteriore anno di Cigs conservativa (per crisi aziendale) supportato dai seguenti punti cardine:
--] garanzia che l'Azienda provvederà ad anticipare ai dipendenti, per la durata dell'intero periodo, gli importi economici spettanti;
--] garanzia che Meridiana non procederà all'attivazione di Procedure di Mobilita nell'arco dei 12 mesi di Cigs.
Riteniamo che questi siano i punti irrinunciabili per ogni lavoratore: mantenimento dei posti di lavoro e delle relative spettanze economiche.
Conosciamo perfettamente le problematiche ancora irrisolte che affliggono i lavoratori Meridiana e, con il tempo a nostra disposizione, perseguiremo quegli obiettivi; ma
parimenti siamo consapevoli che, in una fase di emergenza e di importanti scadenze, la scelta di priorita sia la metodologia piu premiante.
Questa decisione e, inoltre, dettata da un profondo senso di responsabilita nei confronti dei lavoratori; responsabilita che accompagna la nostra Organizzazione attraverso ogni
percorso.
Il prossimo passo sarà la stesura degli accordi di Cigs specifici per Meridiana Maintenance e Fly nei quali siano previsti l'anticipazione da parte aziendale delle componenti
economiche INPS e FSTA, la metodologia che disciplini la distribuzione delle giornate di Cigs su tutto il relativo personale senza discriminazione di base o abilitazione macchina e
la previsione dell'accesso volontario alla Cigs a zero ore oltre all'esodo del personale che maturi i requisiti pensionistici nell'arco dei 12 mesi.
Rimaniamo a disposizione per ogni ulteriore chiarimento e auguriamo a tutti di assistere, finalmente, ad un nuovo corso per il futuro di questa Azienda e dei suoi dipendenti.