Archivio documenti

29.09.2010
Detassazione del lavoro notturno/straordinario.
Comunicato

In relazione alla recente Risoluzione dell'Agenzia delle Entrate n. 83 del 17 agosto 2010, avente ad oggetto la detassazione per incrementi di produttività e redditività dei compensi erogati per lavoro notturno e prestazioni di lavoro straordinario, il Commissario Straordinario comunica che l'ulteriore Circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 48 del 27 settembre 2010 ha chiarito che "il datore di lavoro dovrà indicare nel CUD/2011 le somme erogate negli anni 2008 e 2009 per il conseguimento di elementi di produttività e redditività ovvero per lavoro straordinario assoggettabili ad imposta sostitutiva; il dipendente potrà recuperare il proprio credito mediante la dichiarazione dei redditi da presentare nel 2011".

Pertanto, alla luce di dette istruzioni ministeriali, la gestione commissariale provvederà ad indicare nel prossimo CUD/2011 gli eventuali importi detassabili allo scopo di consentire ai dipendenti il recupero dei crediti d'imposta in sede di dichiarazione dei redditi.


Il Commissario Straordinario

Prof. Avv. Augusto Fantozzi


Roma 29.9.2010