Archivio documenti

10.02.2011
RIENTRI DA BASI PERIFERICHE
Comunicato

Coerentemente con le previsioni degli accordi sui meccanismi di rientro dalle Basi periferiche, ed accogliendo le richieste sindacali di razionalizzazione degli organici sulle varie sedi, Alitalia ha comunicato a 12 Com.ti Base Milano, che avevano avanzato entro i termini previsti il desiderio di rientrare a Roma, che a partire dai prossimi mesi verranno turnati su FCO.

I 12 Colleghi sono stati individuati in base alla lista di anzianità e saranno sostituiti dai Com.ti Base Milano provenienti dal B 737 che hanno completato la transizione su A 320 e dai Colleghi che stanno rientrando dalla CIGS.

Il provvedimento è al momento provvisorio sino a fine anno. L'Azienda ha motivato tale temporaneità con l'esigenza di ulteriore visibilità sull'evoluzione della flotta e del network e sulle relative esigenze di organico, anche in considerazione di eventuali implementazioni gestionali che potrebbero scaturire dalla vertenza sindacale in corso.

Uno dei punti più delicati della trattativa con la Compagnia, è costituito dalla quantità di risorse che saranno riassorbite dalla CIGS, che stiamo cercando con ogni mezzo di massimizzare, in modo da concedere il Part Time in tutti i settori e consentire di accogliere progressivamente le richieste di trasferimento di Com.ti e Piloti dislocati su tutte le Basi.



La problematica dei rientri dalle Basi Periferiche è infatti uno dei cardini dell'attuale, difficile confronto con Alitalia ed il fronte sindacale sta profondendo il massimo sforzo per migliorare la qualità della vita del PNT e velocizzarne il definitivo rientro nella sede richiesta.


11 febbraio 2011




Fit CISL Piloti
Comunicazione