Archivio documenti

11.06.2013
Ripartizione Servizi di Condotta/Bordo Freccia Bianca e Servizi Base
Comunicato

Nella giornata di oggi si e' svolta la prevista riunione sulla ripartizione dei servizi Condotta/Bordo di Frecciabianca e Servizi Base.

Nel corso dell'incontro la Societa' ha brevemente illustrato il progetto di ripartizione e come FIT CISL, unitamente alla altre OO.SS., oltre a stigmatizzare la circostanza che la convocazione sia avvenuta solo dopo il cambio tiurno, abbiamo chiesto che venisse attuato un riequilibrio della produzione sia per Frecciabianca che per Servizi Base dai territori con carenze di personale verso gli impianti che presentano eccedenze.

La Societa' ha affermato che procedera', in tal senso, gia' dai prossimi giorni anche utilizzando la leva della gestione operativa dei servizi per poi ristabilire dei giusti equilibri tra gli impianti dal prossimo avanzamento dei turni IVU.

Abbiamo contestato, altresì, che in alcuni territori vengano comandati dei servizi di traghettamento ad agente solo nella fascia 0-5.

Abbiamo evidenziato, inoltre, la difformità di interpretazione su quanto previsto dal CCNL delle Attività Ferroviarie e dal CA FS circa la presenza nei servizi di Condotta sia di Frecciabianca che di Servizi Base di giornate programmate con servizi ad Agente Solo impostati a 10 h nella fascia 5.00-24.00.

Su questo aspetto, oltre ad esservi una difformità di vedute da parte sindacale rispetto all'impostazione aziendale, vi è anche un problema di eventuale pagamento della flessibilità in analogia con quanto avviene per i servizi di condotta ad alta velocita'.

In merito alla problematica evidenziata, La Societa' si è riservata di farci conoscere a breve le proprie indicazioni al riguardo.

Abbiamo, infine, ribadito, che i turni individuali devono rispettare tutti gli accordi in essere su IVU per quanto riguarda lavoro, riposo settimanale, ferie ed equanimita'.