Archivio documenti

26.01.2021
Sciopero Mist Grazie ai lavoratori per la massiccia adesione
Comunicato

Terminato lo sciopero che ha interessato la società Mercitalia Shunting & Terminal che ha registrato una massiccia adesione da parte dei lavoratori, che si è attestata oltre il 90% con punte del 100% in tanti cantieri, nonostante le molteplici iniziative inique che la società e il polo Mercitalia hanno messo in campo.

Azioni che non fanno altro che esasperare il clima, di per sé già pesante, tra il personale.

Dobbiamo purtroppo denunciare forzature, pressioni ed in alcuni casi vere e proprie intimidazioni da parte della Società con l'emanazione di comandi illegittimi, in molti casi ribaditi nonostante la volontà del lavoratore di aderire alla protesta.

Premesso che tali comportamenti non passeranno sotto silenzio, come Sindacato li porteremo nelle sedi opportune per il rispetto del diritto costituzionale ed a chiedere che se ne sanzioni la violazione. Infatti, le iniziative poste in essere da quadri e dirigenti aziendali configurano un palese comportamento antisindacale che sarà denunciato alle autorità competenti e posto al vaglio dei giudici per l'individuazione delle responsabilità.

Ciò dimostra, se mai ve ne fosse bisogno, la ferma determinazione dei ferrovieri di MIST a vedersi riconosciuta la loro professionalità, ad ottenere attraverso un Contratto più equo e più giusto quei diritti e quelle tutele che colleghi di altre Aziende del Gruppo FSI hanno ormai da anni.

Il Contratto di Lavoro è un diritto, come la lotta per ottenerlo.

La maturità e la forza dei ferrovieri di MIST lo sta dimostrando.

La nostra giusta battaglia continua e non si fermerà !

26 gennaio 2021

Le Segreterie Nazionali