COMUNICATI STAMPA

20.01.2021 ore 15:26
Ufficio Stampa
A2a, Fit-Cisl: Inaccettabile sindacati ultimi a conoscere piano industriale

"Ci sorprende che A2a presenti il piano industriale prima ai media e ai dipendenti e solo in seconda battuta ai sindacati. In questo modo non si pongono solide basi per costruire insieme l'azienda del futuro". Così dichiara la Fit-Cisl che prosegue: "Nel settore dei servizi ambientali non si era mai verificato un caso del genere, che è reso ancora più grave dal fatto che il piano è decennale e quindi impegnativo sotto tutti i punti di vista: a maggior ragione va condiviso in prima battuta con le parti sociali. Siamo rimasti allibiti quindi quando l'azienda ci ha chiesto un incontro per presentarci il piano il 29 gennaio, data che abbiamo prontamente accettato, per poi fissare al 20 dello stesso mese la presentazione ai media e ai lavoratori. Il metodo è sostanza e quello scelto da A2a non promette affatto bene per il futuro. Il confronto con i sindacati non è né può essere una gentile concessione, è invece un passaggio fondamentale, soprattutto nel caso in cui scaturisca l'esigenza, per ciascuna delle parti, di intraprendere percorsi nuovi".

IL TUO CONTRATTO