Archivio documenti

26.10.2020
Anas: ecco il documento finale della Commissione tecnica
Documento

Il giorno 9 ottobre 2020 si è svolta, in modalità videoconferenza, la riunione della Commissione Tecnica dei delegati ed attivisti della Fit Cisl Anas, in rappresentanza di tutte le Regioni e di tutte le Strutture Territoriali ed Aree di competenza Anas: Gestione Reti, Nuove Opere, Amministrativo-Gestionale, Direzione Generale. L'iniziativa è stata accolta con entusiasmo e grande partecipazione.

I numerosi interventi, da parte dei rappresentanti di tutte le regioni, e sopratutto di tutte le figure professionali operanti in Anas, hanno positivamente contribuito al buon andamento del dibattito ed all'analisi dei bisogni e delle nuove necessità dei lavoratori di Anas, nonché dei neo assunti, anche in relazione alla proroga del lavoro in modalità smart working ed al programma di incontri previsti tra sindacato ed ANAS sino a fine anno, in particolare quello inerente il fabbisogno di personale.

La Commissione tecnica, dopo aver valutato positivamente il recente Premio di Risultato con l'introduzione del Pacchetto Welfare, ha sollecitato la definizione dei rinvii del CCNL 2019-2021, in primis la costituzione dell'Ente Bilaterale e dei Regolamenti incentivi. Successivamente gli interventi si sono incentrati su una serie di questioni ancora aperte, e da definire al più presto, una su tutte, la carenza cronica di risorse umane, soprattutto in relazione al rientro di circa 7.000 km di strade in Anas dagli ex Enti Locali, e dai numerosi pensionamenti degli ultimi anni in tutte le Strutture Territoriali di Anas.
Sono state affrontate le questioni relative alla gestione Covid 19, a partire dalla positiva esperienza dello smart working, sino a tutte le misure correttamente adottate dalla società, dopo la non facile gestione della fase iniziale della pandemia, ma che ora sembra abbiano raggiunto l'ottimizzazione necessaria per la sicurezza e salute dei lavoratori di Anas. Da ultimo, l'Anas ha avviato il test sierologico gratuito e volontario per i dipendenti nonché la vaccinazione influenzale in linea con quanto previsto dalla circolare del Ministero della Salute. Di seguito, si riportano, le principali istanze della Commissione Tecnica.

IL TUO CONTRATTO