Archivio documenti

24.12.2015
Maggiore, Paniccia: Il sindacato ha risolto positivamente anche questa vertenza
Documento

"La vertenza Maggiore si è risolta positivamente: ogni lavoratore sarà tutelato", con queste parole Pasquale Paniccia, Segretario nazionale della Fit-Cisl, commenta l'esito della delicata trattativa per salvare 141 posti di lavoro nella nota azienda di autonoleggio.

"I licenziamenti erano immotivati - prosegue Paniccia - perché l'azienda è assolutamente solida sotto ogni punto di vista; per questo il sindacato si è opposto in ogni modo e alla fine ha avuto ragione: non ci sarà alcun licenziamento involontario".

Spiega Marino Masucci, Coordinatore nazionale della Fit-Cisl per l'autonoleggio: "Abbiamo trovato varie soluzioni a vantaggio dei lavoratori: 90 esodi incentivati e 50 ricollocazioni. È particolarmente importante la ricollocazione di due lavoratrici nella sede di Avis a Budapest. Inoltre è prevista una clausola di stabilità occupazionale di 37 mesi complessivi".