Archivio comunicati

25.11.2015
25 Novembre Giornata internazionale per dire NO alla Violenza sulle Donne
Comunicato

In occasione dell'Assemblea Organizzativa della Fit Cisl Nazionale, il 10 novembre u.s., sono stati presentati i risultati dell'indagine conoscitiva, relativa alla violenza di genere nei trasporti, promossa dal Coordinamento Nazionale Donne Fit in collaborazione con l'Associazione Nazionale Telefono Rosa. L'indagine realizzata attraverso la compilazione di un questionario anonimo, somministrato a circa 1000 lavoratrici e lavoratori che operano in tutte le aree dei trasporti sul territorio nazionale, è la prima ed unica nel suo genere ed ha lo scopo di individuare il livello di percezione e di incidenza del fenomeno in un settore in cui, fino ad oggi, mancavano dati certi se non limitatamente ai rilevamenti ISTAT, secondo i quali il "28% delle violenze subite dalle donne da non partner", avviene nell'ambito dei luoghi di lavoro dei trasporti ovvero aeroporti, stazioni, mezzi pubblici.
Il questionario è stato strutturato per rilevare la presenza delle varie forme di violenza, non solo quella fisica tradizionalmente più evidente, ma anche le forme meno visibili e difficili da dimostrare tra cui quella psicologica. Per non parlare delle molestie e dei ricatti sessuali lavorativi che spesso rimangono sommersi e sempre più si verificano in occasione dell'accesso al lavoro, degli avanzamenti di carriera e, in tempi di crisi, per la conservazione del posto di lavoro.
Dai dati raccolti si evidenzia che:

  • Tutte le forme di violenza sono presenti con percentuali molto più alte di quanto immaginato
  • La maggior parte di queste violenze rimane sotto silenzio per paura di possibili ripercussioni
  • Le aggressioni verbali e fisiche aumentano rendendo i luoghi di lavoro dei trasporti sempre meno sicuri, in modo particolare dove lo svolgimento del lavoro avviene in solitudine ed in orari notturni
  • Le violenze subite si riscontrano anche negli spostamenti casa lavoro

La realizzazione di questa specifica e approfondita indagine conoscitiva rappresenta un primo importante passo per contrastare e prevenire il fenomeno della violenza di genere nei trasporti.
Infatti, sulla base dei dati riscontrati, l'azione del Coordinamento Nazionale Donne Fit, in sinergia e stretta collaborazione con la Segreteria Nazionale Fit e tutte le Strutture Regionali, Territoriali e di Presidio interessate, si svilupperà nell' individuazione di proposte concrete e dei relativi percorsi di attuazione, da condividere con le Associazioni Datoriali dei Trasporti, e da mettere in atto attraverso la contrattazione di secondo livello finalizzata a prevenire e contrastare il fenomeno.

In allegato Volantino e Comunicato a cura del Coorinamento Nazioanle Donne Fit Cisl