Archivio ultime dalla FIT

04.03.2020
TPL e Internavigatori
Mobilità Tpl - rinnovo CCNL - Emergenza COVID-19 Verbale Riunione e Comunicato Unitario 3 marzo 2020

Nella giornata di ieri si è svolta la riunione programmata per il rinnovo del CCNL tra le Segreterie Nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal ed Ugl Fna e le Associazioni Datoriali Asstra, Anav ed Agens.

La riunione ha avuto inizialmente oggetto il tema dell'emergenza Corona Virus (Covid- 19) per assolvere a quanto definito, con l'istituzione della "task force" con il verbale di riunione del 26 febbraio scorso, finalizzata a fronteggiare l'emergenza epidemiologica.

Le Parti, riconfermando quanto disposto con il verbale del 26 febbraio, hanno riscontrato la necessità di incrementarne i contenuti con un nuovo verbale di riunione estendendone l'efficacia fino al 31 marzo 2020 ed ampliandone i contenuti. Nello specifico il verbale dispone che i periodi di assenza per ricovero ospedaliero del lavoratore affetto da virus Covid-19, non saranno computati ai fini del calcolo del comporto di malattia. Rimane confermato lo stesso trattamento per i casi di provvedimenti restrittivi di quarantena e, nelle zone interessate dall'ordinanza di chiusura delle scuole, la riduzione dei termini di preavviso per la richiesta di periodi di congedo parentale, pari a 2 giorni per i servizi di trasporto pubblico extraurbano e a 3 giorni per i servizi di trasporto pubblico urbano.

Inoltre, sulla base delle criticità derivanti dalla temporanea sospensione, nelle zone interessate dall'emergenza, dello svolgimento dei corsi di rinnovo della carta di qualificazione del conducente (CQC), le Parti hanno riscontrato la necessità di sollecitare le Autorità Competenti al fine di provvedere alla proroga delle imminenti scadenze delle CQC.

La riunione è proseguita, nell'ambito del rinnovo del Contratto Nazionale, con un approfondimento inerente all'Assistenza Sanitaria Integrativa ed alla necessità di pervenire rapidamente alla definizione della stessa.

Restando ferma la volontà di giungere in tempi brevi al rinnovo del CCNL, il confronto su tali temi proseguirà il prossimo 11 marzo.

In allegato il verbale di riunione ed il relativo comunicato unitario.