Archivio La Voce dei Ferrovieri

La Voce dei Trasporti
08.10.2012
Periodico di
Settembre
n.
9
Un cambio di paradigmi è possibile!

Nel periodo preautunnale di questo ulteriore annus horribilis che è il 2012, economicamente parlando s'intende, assistiamo ad un fenomeno ben preciso: gli indicatori finanziari, spread e borse, migliorano sensibilmente ma gli effetti della crisi sulla economia reale del Paese sono sempre più negativi.

Recessione sempre più marcata, disoccupazione sempre più elevata, consumi in picchiata, disastro industriale diffuso e così via. L'unica consolazione è in quei pochi ma significativi distretti che riescono ad esportare fuori dall'Europa grazie alle eccellenze che, nonostante tutto, l'Italia possiede in alcuni settori del mitico made in Italy.

Come mai succede questo?