Archivio documenti

08.04.2016
Dalle Fly Time Limitations al nuovo Capitolo 7 del General Basic
Comunicato

Dalle FTL al nuovo Capitolo 7 del General Basic
Gentili Colleghi,
come ormai ben sapete, questi giorni sono caratterizzati da un susseguirsi di incontri con l'Azienda
finalizzati a trovare una posizione comune in merito all'entrata in vigore del nuovo Regolamento
83/2014 (New FTL).
Al termine di ognuno di essi, come di consueto, siamo tutti "bombardati" dai soliti proclami di altre sigle
che molto promettono, ma assai poco motivano; il "silenzio" che stiamo mantenendo sul tema non è di
certo indice della nostra assenza, ANZI… stiamo semplicemente portando avanti le nostre motivazioni a
tutela della Categoria senza proclami e populismo, ma con grandissimo impegno.
Proprio per l'onestà intellettuale e la trasparenza che ormai ci contraddistinguono, desideriamo
"carpire" un momento del Vostro prezioso tempo, al fine di spiegare dettagliatamente cosa stia
accadendo e quale sia la nostra linea di pensiero.
E' fuori discussione che le regolamentazioni inerenti le modalità di impiego del Personale Navigante,
altro non sono che la qualità della nostra vita, e la sicurezza nel nostro lavoro; inoltre, essendo il nostro
Contratto legato alla vigente normativa, applicando male quest'ultima si avrebbe indubbiamente uno
stravolgimento del Contratto stesso.
Ecco quindi che questo delicato tema, è per noi di primaria importanza!
Ma perché tanti incontri e tanto clamore? Cercheremo di elencarVi in maniera dettagliata tutti i punti
della "Draft Edition" del nuovo Capitolo 7 che, a nostro avviso, non sono coerenti con lo spirito della
"normativa madre" e che SOLO la nostra Organizzazione ha evidenziato e motivato.
Vi sottolineiamo, prima di iniziare, che tutto quello che andremo ad evidenziare è al momento riferito al
solo impianto normativo e NON contrattuale (di quest'ultimo punto parleremo in altra occasione).
Iniziamo subito con gli argomenti "più semplici" ma di certo non meno importanti ...........

IL TUO CONTRATTO