Sabato 04 Dicembre 2021 - 12:54

Air Italy: Sindacati, grave assenza Mise a incontro su licenziamenti. Percorrere soluzioni alternative a mobilità

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa / Air Italy: Sindacati, grave assenza Mise a incontro su licenziamenti. Percorrere soluzioni alternative a mobilità
Comunicati Stampa - Air Italy: Sindacati, grave assenza Mise a incontro su licenziamenti. Percorrere soluzioni alternative a mobilità

22 Novembre 2021

“Stigmatizziamo l’atteggiamento di Ministero dello Sviluppo Economico che ha disertato oggi l’incontro con il Ministero del Lavoro sulla procedura di licenziamento della compagnia Air Italy  e la mancata convocazione delle Regioni Sardegna e Lombardia dalle quali ci aspettiamo un impegno concreto alla risoluzione della vertenza ”. A dichiararlo unitariamente le Segreterie nazionali di  Filt Cgil, Fit Cisl, Ulitrasporti e Ugl Trasporto Aereo sul futuro dei lavoratori della compagnia aerea, aggiungendo che: “è una dimostrazione di mancanza di sensibilità verso il destino di 1.400 lavoratori e delle rispettive famiglie”.

“Non sono servite a nulla - notano i sindacati - le numerose sollecitazioni per un intervento del Mise, anche a sostegno del futuro del trasporto aereo del nostro Paese e le manifestazioni sotto le sedi regionali per sensibilizzare le istituzioni nazionali e locali”.

“In merito alla procedura - affermano inoltre le organizzazioni sindacali - per noi rimane inaccettabile procedere al licenziamento dei lavoratori Air Italy anche perché gli strumenti da mettere in campo, anche per un’azienda non più in attività come Air Italy, ci sono, a partire dal cosidetto 'decreto Genova' e dalla possibilità di rendere concreti emendamenti alla Finanziaria già intrapresi per altre compagnie, oltre agli esiti del tavolo di crisi di settore in essere presso il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili che ha tra i suoi punti anche la proroga delle casse Covid e l’istituzione di un bacino di formazione, riqualificazione e reperimento incentivato per i lavoratori del settore".

“Per questo - sostengono infine Filt Cgil, Fit Cisl, Ulitrasporti e Ugl Trasporto Aereo - serve tutto il tempo a disposizione previsto dalla procedura per verificare tutte le soluzioni disponibili per evitare di lasciare senza nessuna copertura e possibilità i lavoratori Air Italy”.

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail [email protected]