Mercoledì 19 Gennaio 2022 - 06:00

Comunicato sciopero nazionale taxi del 24 novembre 2021

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa / Comunicato sciopero nazionale taxi del 24 novembre 2021
Comunicati Stampa - Comunicato sciopero nazionale taxi del 24 novembre 2021

26 Novembre 2021

Il 24 novembre scorso si è svolto lo sciopero nazionale di 24 ore, dalle 8.00 alle 22.00, del comparto taxi proclamato da tutte le Organizzazioni e Associazioni che rappresentano il settore, nell’ambito del settore del trasporto pubblico non di linea.

Lo sciopero ha registrato altissimi dati di adesione di tutte le operatrici e operatori ed è stato associato alla manifestazione nazionale svoltasi a Roma, alla quale hanno partecipato tassiste e tassisti provenienti da tutta Italia.

I motivi dello sciopero risiedono nella contrarietà rispetto agli ultimi provvedimenti legislativi con i quali il Governo vuole stravolgere il servizio pubblico del Trasporto non di Linea, estromettendo gli Enti locali dalla competenza su tariffe e contingenti, e sottoponendo a logiche di concorrenza un comparto che garantisce e dovrà continuare a garantire un servizio pubblico essenziale.

Le richieste alla base della protesta si basano sullo stralcio dell’art. 8 del DDL Concorrenza e la conclusione, del percorso di riforma della 21/92, già avviato dal Parlamento nel febbraio 2019 (rimasto sospeso per quasi tre anni), con la pubblicazione dei Decreti attuativi previsti: Foglio di servizio, REN, e disciplina per le Applicazioni tecnologiche. Resta inteso, che qualora il Governo intenda invece aprire un confronto con le Rappresentanze della categoria rispetto a quanto stabilito nello stesso articolo del DL Concorrenza, come Fit Cisl saremo disponibili.

Nel caso in cui il Governo continui a non rispondere alle nostre richieste di ripresa del dialogo, considerando che la discussione parlamentare sul Decreto Concorrenza sarà fondamentale per la risoluzione della nostra vertenza, valuteremo l’eventualità di rivolgerci a tutti i gruppi parlamentari ed alle Commissioni Trasporti della Camera e del Senato.

In allegato il comunicato relativo all’esito dello sciopero.

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail [email protected]