Lunedì 17 Giugno 2024 - 12:41

Parità di genere: sindacati, sottoscritto con Aspi il protocollo di contrasto alla violenza sul luogo di lavoro

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa / Parità di genere: sindacati, sottoscritto con Aspi il protocollo di contrasto alla violenza sul luogo di lavoro
Comunicati Stampa - Parità di genere: sindacati, sottoscritto con Aspi il protocollo di contrasto alla violenza sul luogo di lavoro

25 Ottobre 2023

È stato sottoscritto tra Aspi e i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugl viabilità e Logistica, un protocollo per il contrasto della violenza, per la prevenzione o l’intervento contro qualsiasi comportamento che pregiudichi la dignità della persona sul luogo di lavoro.

Il protocollo, che sarà applicato anche dalle aziende controllate di Aspi, stabilisce un codice di comportamento e misure concrete per promuovere sul lavoro la cultura del rispetto della persona.

“Con la sottoscrizione di questo protocollo – dichiarano Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugl Viabilità e Logistica – abbiamo voluto lanciare un messaggio inequivocabile di tolleranza zero nei confronti di qualsiasi comportamento offensivo, lesivo o indesiderato. La nostra posizione, condivisa dall’azienda, è chiara: i reati sessuali, le molestie ed ogni forma di abuso sono inammissibili, e vanno sradicati e eliminati con fermezza in tutti i contesti lavorativi”.

“L’accordo -specificano i sindacati – prevede l’attivazione di diverse misure. Tra queste, l’istituzione dello sportello di ascolto, percorsi di assistenza psicologica, il riconoscimento di un periodo di congedo retribuito di ulteriori 60 giorni, rispetto a quanto già previsto dal CCNL, per le donne vittime di violenza di genere. Inoltre, si introdurranno piani di formazione su questi temi e sarà svolto un monitoraggio sistematico sull’efficacia del protocollo, che include anche la valutazione del rischio di violenza e molestia sul lavoro e della sua correlazione con la gestione della salute e sicurezza sul lavoro”.

“Questo protocollo è il risultato di una strategia avviata già da tempo con Aspi. È un importante strumento innovativo di partenza – concludono Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugl Viabilità e Logistica – per avviare prassi concrete di tutela e inclusione, a favore della parità di genere e per contrastare violenze e discriminazioni sui luoghi di lavoro, con politiche di integrazione e di sviluppo di tutto quanto possa incrementare e migliorare il sistema di welfare aziendale”.

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail dpo_fitcisl@protectiontrade.it