Martedì 04 Ottobre 2022 - 23:00

Trasporto marittimo, Fit-Cisl: bene estensione Registro Internazionale ma il Paese deve recuperare la cultura marittima

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa / Trasporto marittimo, Fit-Cisl: bene estensione Registro Internazionale ma il Paese deve recuperare la cultura marittima
Comunicati Stampa - Trasporto marittimo, Fit-Cisl: bene estensione Registro Internazionale ma il Paese deve recuperare la cultura marittima

21 Settembre 2022

Con il decreto aiuti Ter approvato venerdì scorso dal Governo, il nostro Paese recepisce finalmente gli standard di bandiera europea in merito alla disciplina del Registro internazionale, considerando il requisito imprescindibile che il beneficiario abbia la stabile organizzazione in Italia. E’ quanto dichiara la Fit-Cisl.

Un procedimento da lungo atteso, che equipara le condizioni operative delle navi battenti bandiera europea, e da noi sostenuto in occasione del II Quaderno Digitale ‘Il Mediterraneo: un mare di opportunità da cogliere’, una iniziativa di confronto e discussione con gli stakeholder di settore su tanti temi del comparto marittimo.

Ci troviamo davanti ad una vera e propria sfida che, se ben governata, avrà un impatto positivo sulla nostra flotta di bandiera. In attesa della conversione del decreto in legge – continua la Federazione del trasporto cislina – è necessario che il sistema Italia recuperi la sua cultura marittima, andando ad agire in maniera tempestiva sui percorsi di sburocratizzazione e semplificazione, intesi come snellimento e miglioramento delle procedure che governano l’operatività delle navi italiane, al fine di evitare un nuovo flagging out verso le bandiere europee.

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail [email protected]