Lunedì 17 Giugno 2024 - 14:43

Trasporto marittimo: Sindacati, primi positivi interventi del Mit su semplificazione e formazione ma riconsiderare alcuni passaggi

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa / Trasporto marittimo: Sindacati, primi positivi interventi del Mit su semplificazione e formazione ma riconsiderare alcuni passaggi
Comunicati Stampa - Trasporto marittimo: Sindacati, primi positivi interventi del Mit su semplificazione e formazione ma riconsiderare alcuni passaggi

8 Giugno 2023

“Esprimiamo un giudizio articolato per questi primi provvedimenti emanati dal Governo”. È quanto dichiarano unitariamente Filt Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti che proseguono: “Importante è il risultato raggiunto in merito al decreto del MIT riguardante il trasporto marittimo che individua il percorso per l’acquisizione dell’abilitazione professionale di direttore di macchina anche con navi con potenza fino a 750Kw”.

“Erano anni – spiegano le organizzazioni sindacali – che, congiuntamente alle parti stipulanti il contratto nazionale, chiedevamo questa semplificazione, ormai non più rinviabile”.

“Auspichiamo – proseguono Filt Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti – che questo sia il primo di una serie di provvedimenti in tema di semplificazione per facilitare e incentivare l’accesso di nuove risorse alle professioni del mare”.

“Centrale, inoltre, il tema della formazione. Di recente è stata approvata l’istituzione di un fondo ad hoc per i lavoratori marittimi. Pur valutando positivamente la scelta fatta – affermano le tre sigle sindacali – non condividiamo la modalità prevista per l’assegnazione delle risorse, che in accordo con le associazioni datoriali, riteniamo essere più coerente ed efficace attraverso erogazione diretta al futuro lavoratore e non alle imprese armatoriali”.

“Se non si realizza questo passaggio cruciale – concludono Filt Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti – temiamo che, nonostante l’impegno e gli sforzi fatti, questa si riveli una misura, come già accaduto anche in altri settori, che non risolve il problema della cronica carenza di personale del settore”.

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail dpo_fitcisl@protectiontrade.it