Lunedì 17 Giugno 2024 - 13:48

Wizz Air, Fit-Cisl: 28 maggio primo sciopero nazionale del personale navigante per applicazione Contratto di lavoro

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa / Wizz Air, Fit-Cisl: 28 maggio primo sciopero nazionale del personale navigante per applicazione Contratto di lavoro
Comunicati Stampa - Wizz Air, Fit-Cisl: 28 maggio primo sciopero nazionale del personale navigante per applicazione Contratto di lavoro

27 Maggio 2024

“Sciopero di 4 ore di tutto il personale navigante di Wizz Air, domani 28 maggio, dalle ore 13.00 alle ore 17.00”: a riferirlo in una nota la Fit-Cisl che prosegue:” Lo sciopero si è reso necessario a seguito delle numerose richieste di incontro all’azienda, rimaste del tutto inascoltate, finalizzate ad attivare un percorso relazionale propedeutico all’applicazione di un Contratto collettivo nazionale di lavoro, atteso che Wizz Air applica ai dipendenti basati in Italia contratti di lavoro individuali”.

“Un atteggiamento incomprensibile – sottolinea la nota –che penalizza prima di tutto la compagnia, considerata anche la sua espansione in Italia attraverso l’incremento del numero di rotte. Le lavoratrici e i lavoratori, se opportunamente motivati, possono contribuire ancora di più alla crescita dell’azienda attraverso il proprio know how e il loro apporto”
Spiega ancora la Federazione dei trasporti cislina: “L’adeguamento contrattuale deve risolvere gli attuali problemi di natura retributiva, normativa e gestionale, in maniera tale da poter offrire ai lavoratori un salario equo, migliorare le condizioni di salute e sicurezza e rendere compatibili tempi di lavoro e tempi di vita”.

“Il tempo a disposizione dell’azienda è scaduto e non è certo con messaggi vocali diffusi su whatsapp che i vertici aziendali possono colmare il divario contrattuale oggi esistente fra le lavoratrici e lavoratori di Wizz Air e quelli alle dipendenze delle compagnie concorrenti”continua la nota.

“Solo attivando relazioni del lavoro partecipative si può evitare l’inizio di una stagione conflittuale, oltre che un drastico peggioramento del clima organizzativo esistente tra il personale” conclude la Fit-Cisl.

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail dpo_fitcisl@protectiontrade.it