Venerdì 12 Agosto 2022 - 17:12

Autostrade: Sindacati, dal Mit conferma che i caselli vanno presidiati

Documenti

Documenti / Autostrade: Sindacati, dal Mit conferma che i caselli vanno presidiati
Documenti - Autostrade: Sindacati, dal Mit conferma che i caselli vanno presidiati

28 Marzo 2017

“Il Ministero dei Trasporti conferma che i caselli autostradali vanno presidiati per ragioni di sicurezza e di qualità  del servizio”, così dichiarano Filt-Cgil, FIT-CISL, Uiltrasporti, Sla-Cisal e Ugl Viabilità  e Logistica, in merito all’incontro di oggi presso il Mit tra i sindacati, le aziende con Aiscat e Mauro Coletta, Direttore della struttura di vigilanza delle concessionarie autostradali, riferendo che “nel frattempo fuori dal Ministero manifestavano alcune centinaia di lavoratori”. “Abbiamo ribadito la nostra posizione – spiegano le organizzazioni sindacali – sulla piena applicazione della circolare del 7 marzo 2017 che prevede la presenza fisica dei lavoratori in tutti i caselli. Una circolare oggi non applicata da diverse concessionarie autostradali. Coletta – riferiscono Filt, Fit, Uiltrasporti, Sla e Ugl – ha confermato la validità  della prescrizione che prevede tale presenza, senza entrare nel merito dell’organizzazione delle aziende, ed ha affermato che il Ministro Delrio è informato e valuterà  eventuali decisioni da prendere”. “Valutiamo l’incontro non risolutorio – concludono i sindacati – e quindi organizzeremo nei prossimi giorni uno sciopero nazionale di tutto il settore”.

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail [email protected]