Domenica 14 Aprile 2024 - 14:28

Differimento sciopero nazionale handling dal 19 maggio al 4 giugno 2023

Documenti

Documenti / Differimento sciopero nazionale handling dal 19 maggio al 4 giugno 2023
Documenti - Differimento sciopero nazionale handling dal 19 maggio al 4 giugno 2023

19 Maggio 2023

Pubblichiamo di seguito la richiesta del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti di rinvio dello sciopero nazionale dell’handling e la comunicazione unitaria di differimento dello sciopero stesso al 4 giugno 2023

Oggetto: Scioperi del 19 maggio 2023 coinvolgenti il seguente personale del settore trasporto aereo:

  • sciopero del personale dipendente della soc. Volotea per il giorno 19 maggio 2023, durata 24 ore – proclamato dall’Organizzazione Sindacale Uiltrasporti;
  • sciopero dei lavoratori imprese e servizi aeroportuali di Handling per il giorno 19 maggio 2023, durata 24 ore – proclamato dall’Organizzazione Sindacale Flai Trasporti e Servizi;
  • sciopero del personale dipendente della soc. AGS Handling aeroporto di Bergamo Orio al Serio per il 19 maggio 2023, durata 24 ore – proclamato dalle Organizzazioni Sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti;
  • sciopero del personale dipendente delle aziende del trasporto aereo ed indotto per giorno 19 maggio 2023, durata 24 ore – proclamato dall’Organizzazione Sindacale Ubs lavoro Privato;
  • sciopero del personale dipendente delle società di Handling aeroportuale per giorno 19 maggio 2023, durata 4 ore: dalle 12.00 alle 16.00 – proclamato dalle Organizzazione Sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporto Aereo;
  • sciopero del personale dipendente della società Aviation Services di Roma Fiumicino per il giorno 19 maggio 2023, durata 4 ore: dalle 10.00 alle 14.00 – proclamato dall’Organizzazione Sindacale Usb Lavoro Privato;
  • sciopero del personale dipendente della società Atitech di Roma Fiumicino per il giorno 19 maggio 2023, durata 24 ore – proclamato dall’Organizzazione Sindacale Usb Lavoro Privato;
  • sciopero del personale di terra dipendente della società Emirates per il giorno 19 maggio 2023, durata 4 ore: dalle 12.00 alle 16.00 – proclamato dalle Organizzazioni Sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporto Aereo;
  • sciopero del personale di terra dipendente della società American Airlines per il giorno 19 maggio 2023, durata 4 ore: dalle 12.00 alle 16.00 – proclamato dalle Organizzazioni Sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporto Aereo;
  • sciopero del personale dei lavoratori del comparto aereo, aeroportuale ed indotto degli aeroporti per il giorno 19 maggio 2023, durata 24 ore – proclamato dalla Confederazione Cub con adesione delle Organizzazioni Sindacali Cub trasporti e ADL Varese.

Con riferimento ai recenti eventi calamitosi che hanno colpito la Regione Emilia-Romagna determinando perdite di vite umane, migliaia di evacuati, un numero imprecisato di dispersi, ancora 27 mila persone senza corrente e all’annunciata allerta meteo rossa anche per la giornata di domani 19 maggio 2023, considerati gli effetti che si stanno registrando su strade, autostrade, ferrovie, ecc., si invitano le organizzazioni sindacali proclamanti, facendo appello al senso di responsabilità di ciascuna, di rinviare gli scioperi proclamati, su tutto il territorio nazionale, nel trasporto aereo per il 19 maggio p.v. ad altra data.

Sen. Matteo Salvini

Oggetto: Eventi calamitosi nella Regione Emilia-Romagna, invito dell’Autorità Garante prot. 0006141
del 17/02/2023

Le scriventi Organizzazioni Sindacali, in accoglimento estensivo dell’invito in oggetto, differiscono con la presente lo sciopero nazionale di 4 ore dell’handling aeroportuale, proclamato in data 17 aprile 2023 per il giorno 19 maggio 2023, al giorno 4 giugno 2023 con le medesime articolazioni orarie dalle ore 12.00 alle ore 16.00.
Distinti Saluti


Segretari Nazionali Trasporto Aereo
FILT CGIL FIT CISL UILTRASPORTI UGL TRASPORTO AEREO

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail dpo_fitcisl@protectiontrade.it