Lunedì 17 Giugno 2024 - 13:20

Ferservizi: comunicato incontro del 23 maggio 2024

Documenti

Documenti / Ferservizi: comunicato incontro del 23 maggio 2024
Documenti - Ferservizi: comunicato incontro del 23 maggio 2024

24 Maggio 2024

Si è tenuto nella giornata del 23 maggio 2024 l’incontro richiesto dalle Segreterie Nazionali con la società Ferservizi.
La società ha rappresentato una panoramica dello stato di avanzamento della riorganizzazione, con l’approssimarsi della terza fase. Inoltre ha comunicato che sono state acquisite alcune attività, come Amministrazione Dirigenti delle società FS Park e Infrarail, oltre a dettagliare le attività di General Services,
mentre è stato completato il catalogo dei servizi che permetteranno di sviluppare i volumi di attività.
Sul tema dello Smart Working, come previsto dall’Accordo Nazionale del 26 ottobre 2023, la società ha illustrato i dati relativi alla fruizione dello strumento nell’anno 2023, con una media pro-capite mensile di 9 giornate fruite, in tutti i settori, ad esclusione del Tid Spoke che si attesta ad una media di 6 giorni. Ferservizi ha inoltre comunicato che non hanno ravvisato l’esigenza prevista dal citato accordo nazionale di riduzioni inferiori ai 6 giorni, confermando pertanto le 6 giornate minime per tutte le attività.
Come Segreterie Nazionali abbiamo rimarcato le criticità presenti rinnovando la richiesta di superare tali problematiche partendo dalla preventiva comunicazione delle assunzioni per come contrattualmente prevista, dal dare un forte impulso agli incontri territoriali, alla necessità di intervenire sulle difficoltà relazionali a livello periferico, di un maggior coinvolgimento preventivo per quanto riguarda le eventuali modifiche del perimetro di attività, compresi i carichi di lavoro, degli sviluppi collegati alla riorganizzazione, oltre al tema di fare un focus sui CRC e sulla formazione (con particolare riferimento a quella tecnica). Sul tema Smart Working abbiamo proposto di analizzarne in modo più approfondito i dati nel secondo semestre dell’anno per rappresentare un quadro esaustivo anche ai fini di analisi dei bisogni del personale. Inoltre abbiamo evidenziato la necessità di far terminare la pratica aziendale di prolungare le video call oltre al termine dell’orario di lavoro.
La società si è impegnata a coinvolgere tempestivamente le OOSS Nazionali sui temi evidenziati, oltre a confermare di aver avviato nei territori i contatti per fissare gli incontri richiesti, impegnandosi altresì ad inviare preventivamente i dati richiesti.
La società ha altresì informato le OOSS Nazionali che sta procedendo all’analisi dei volumi per ogni filiera di business e, laddove necessario, emanerà specifiche manifestazioni di interesse volte a creare figure di coordinamento intermedie e punti di riferimento organizzativo. Di tali avanzamenti informerà
preventivamente le OOSS Nazionali e le Segreterie Regionali/RSU interessate.
Le Parti hanno convenuto di fissare un prossimo incontro di analisi e aggiornamento il 18 luglio 2024.
Roma 24 maggio 2024

Le Segreterie Nazionali

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail dpo_fitcisl@protectiontrade.it