Sabato 04 Dicembre 2021 - 11:38

Gruppo FSI ‘“ punto situazione effetti COVID-19

Documenti

Documenti / Gruppo FSI ‘“ punto situazione effetti COVID-19
Documenti - Gruppo FSI ‘“ punto situazione effetti COVID-19

7 Aprile 2020

Si è tenuta in data odierna la riunione in call conference con la Holding FSI per fare il punto della situazione sugli effetti del COVID-19 fra il personale del Gruppo. Su espressa richiesta delle organizzazioni sindacali ci è stato comunicato che, a oggi, si sono registrati 87 contagi e, purtroppo, 4 decessi.

Nell'ambito dell'incontro i rappresentanti aziendali hanno esposto ulteriori iniziative che il Gruppo ha intenzione di porre in essere per contenere il rischio di contagio fra la popolazione dei ferrovieri, in particolare di quelli più esposizione per via del lavoro svolto sui treni, e nelle stazioni e nelle attività  di stretto contatto.

Tra le iniziative presentate alle OOSS l'ipotesi di un piano di somministrazione di test sierologici di diagnosi rapida per Sars -CoV-2 per la ricerca e valutazione epidemiologica della circolazione virale quando saranno definite le condizioni tecnico e giuridiche (normativa Privacy e conservazione dati) necessarie all'avvio della somministrazione. Le attività  per le fasi di questa somministrazione saranno seguite in collaborazione con l'Istituto nazionale per le malattie infettive IRCCS "Lazzaro Spallanzani" e l'Ospedale San Raffaele di Milano.

Inoltre è stato anche comunicato che, nell'ambito dell'officina ONAE di Bologna di RFI, sarà  attivata una linea di produzione di mascherine, in prima battuta solo chirurgiche e, successivamente, anche FFP2, con una capacità  di produzione rispettivamente di 220 mila mascherine chirurgiche al giorno e di 30/36 mila mascherine al giorno di tipo FPP2. In prima istanza le mascherine saranno destinate ai dipendenti del Gruppo FSI e successivamente anche per sostenere la Protezione civile nell'emergenza sanitaria.

Il responsabile della Task Force ha aggiornato le OS sulla dotazione dei DPI e il superamento delle iniziali difficoltà  legate all'approvvigionamento. Da domani verranno distribuiti occhiali protettivi e tute monouso di biocontenimento.

Infine sarà  istituito un treno speciale, dedicato a eventuali trasferimento di degenti COVID, con materiale utilizzato per il trasporto pellegrini e disabili in luoghi di culto.

L'attività  di produzione delle mascherine è sicuramente un dato positivo. Occorrerà  capire quando sarà  effettivamente avviata la produzione. Permangono, sul tema test sierologici, perplessità  dovute alle evidenze contenute nella Circolare del Ministero della Salute del 03/04/2020 e per tali ragioni è stato richiesto un ulteriore approfondimento su tipologia esame, margine di errore del test, ecc. che ci sarà  appena possibile.

Roma, 7 aprile 2020

Le Segreterie Nazionali

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail [email protected]