Lunedì 17 Giugno 2024 - 14:22

Ita-Lufthansa, Pellecchia (Fit-Cisl) ad Adnkronos: “La lentezza per l’approvazione Ue ci costa caro, un lusso che non possiamo permetterci”

Documenti

Documenti / Ita-Lufthansa, Pellecchia (Fit-Cisl) ad Adnkronos: “La lentezza per l’approvazione Ue ci costa caro, un lusso che non possiamo permetterci”
Documenti - Ita-Lufthansa, Pellecchia (Fit-Cisl) ad Adnkronos: “La lentezza per l’approvazione Ue ci costa caro, un lusso che non possiamo permetterci”

2 Novembre 2023


Roma, 2 nov. (Adnkronos) – ”Deve essere chiara l’urgenza che abbiamo come sistema Paese che Ita trovi una equilibrata collocazione all’interno di un grande gruppo europeo, per raggiungere livelli di sviluppo, competitività e attrattività degni di un vettore globale. L’offerta di Lufthansa rappresenta la nostra opportunità valida e concreta perché questo finalmente avvenga e si generino, attraverso un significativo incremento di flotta, l’atteso incremento delle assunzioni e un servizio di qualità per i clienti”. Lo sottolinea all’Adnkronos il segretario generale della Fit Cisl, Salvatore Pellecchia”Una ulteriore dilazione delle tempistiche potrebbe mettere in discussione l’avvio della fase di sviluppo del piano industriale e dei progetti di crescita dell’azienda, aspetti essenziali per la sopravvivenza della compagnia sul mercato -aggiunge Pellecchia-. Parliamo di prospettive di più ampio respiro che riguardano sia il trasporto passeggeri che l’implementazione del trasporto cargo, un asset da non sottovalutare e da valorizzare nel raggiungimento degli obiettivi. La ‘lentezza’ nella conclusione positiva dell’operazione è un ‘lusso’ che non possiamo permetterci, ogni giorno che passa Ita perde di valore, con possibili effetti rovinosi sull’occupazione e sul personale in cassa integrazione che attende il rientro in azienda”.
”Siamo un Paese anche ad alto richiamo turistico con un potenziale di attrattiva enorme che, tuttavia, resta parzialmente inespresso anche a causa dell’assenza di un vettore nazionale di questo nome che possa essere funzionale a questo tipo di esigenze”, conclude Pellecchia

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail dpo_fitcisl@protectiontrade.it