Lunedì 06 Dicembre 2021 - 00:32

Logistica: Sindacati, intervenire su settore per aumentare qualità  e valore lavoro

Documenti

Documenti / Logistica: Sindacati, intervenire su settore per aumentare qualità  e valore lavoro
Documenti - Logistica: Sindacati, intervenire su settore per aumentare qualità  e valore lavoro

13 Ottobre 2021

"Regole negli appalti, ruolo del contratto nazionale, internalizzazione attività , autotrasporto e infrastrutture sono i principali temi su cui intervenire per promuovere il lavoro di qualità  nel settore della logistica e del trasporto delle merci". Lo hanno affermato unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti in audizione alla commissione lavoro della Camera spiegando che "il combinato di questi interventi consentirebbe un aumento della qualità  e del valore del lavoro nel settore".

Secondo le tre organizzazioni sindacali: "vanno estese agli appalti privati le regole sugli appalti pubblici. Serve un sostegno legislativo sul ruolo del ccnl a partire dal rispetto dei trattamenti minimi previsti. Bisogna intervenire per favorire l'internazionalizzazione delle attività  affidate attualmente a terzi".

"Inoltre - spiegano Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti - vista la centralità  del settore dell'autotrasporto che trasporta il 90% delle merci, serve un intervento sulla formazione scolastica e serve che il costo delle patenti e del mantenimento delle specializzazioni non sia a carico dei lavoratori. Aiuterebbe a superare il problema della carenza di autisti nel settore. Utile intervenire, anche attraverso le risorse previste dal Pnrr, sulla carenza infrastrutturale del nostro paese dando priorità  a un sistema combinato ed integrato con porti e ferrovie per il trasporto delle merci".

"Infine - concludono le organizzazioni sindacali - occorre risolvere i problemi strutturali del settore attraverso iniziative che favoriscano un'aggregazione delle imprese che sono troppe e troppo piccole: il nostro paese è l'unico del G8 a non avere un player nazionale e questo lo penalizza fortemente".

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail [email protected]