Domenica 14 Aprile 2024 - 14:58

SCIOPERO ITALO – NTV: DIRIGENZA MIOPE, SINDACATO COESO, RISPOSTA STRAORDINARIA DEI LAVORATORI

Documenti

Documenti / SCIOPERO ITALO – NTV: DIRIGENZA MIOPE, SINDACATO COESO, RISPOSTA STRAORDINARIA DEI LAVORATORI
Documenti - SCIOPERO ITALO – NTV: DIRIGENZA MIOPE, SINDACATO COESO, RISPOSTA STRAORDINARIA DEI LAVORATORI

14 Maggio 2023

Gli straordinari risultati di adesione raggiunti nello sciopero odierno in ITALO – NTV parlano chiaro: da oltre un anno il management dell’Azienda impedisce ai propri dipendenti di avere il giusto e congruo rinnovo del Contratto di Lavoro, e condizioni normative adeguate, questo sebbene la Società, nell’ultimo triennio e nonostante la crisi pandemica, abbia conseguito utili significativi e ridistribuito dividendi tra i propri azionisti.
Si sono registrate adesioni pressoché totali in quasi tutti i processi operativi, con punte del 100% tra il personale degli equipaggi. La giornata di oggi è stata caratterizzata da decine di soppressioni, ritardi e cancellazioni, ma anche da inaccettabili tentativi aziendali di contenere gli effetti della mobilitazione attraverso palesi violazioni delle norme che regolano il diritto di sciopero e velate minacce ai lavoratori che vi hanno aderito in modo legittimo.
Ci scusiamo con la clientela per i disagi occorsi, ma le cause della mobilitazione odierna vanno ascritte esclusivamente alla responsabilità di un management che, dopo un anno di paziente negoziato, oltre a rifiutarsi di valorizzare equamente i sacrifici dei propri dipendenti, ha espressamente sfidato il Sindacato a scioperare, nella miope ostinazione che la sola proposta societaria dovesse considerarsi sufficiente ed ultimativa.
I risultati della mobilitazione odierna annullano ogni tentativo aziendale di eludere la fondatezza delle richieste del Sindacato e dei lavoratori di ITALO – NTV. Le rivendicazioni dei lavoratori sono chiare e legittime: la richiesta di un equo apprezzamento degli elementi salariali variabili, in virtù della prestazione resa, anche quando connessi alla flessibilità richieste dalla Società; una ridefinizione del calcolo della media settimanale dell’orario di lavoro ( 38 ore) per il personale degli equipaggi su base mensile; un percorso di rimodulazione del periodo di ferie estive (15 giugno – 15 settembre) in linea con quanto stabilito dal CCNL di Settore ed il perfezionamento delle tabelle dei minimi salariali. È necessario un rinnovo contrattuale che premi la professionalità dei dipendenti e che chiuda la porta definitivamente al ricorso di flessibilità normative esasperate utilizzate in gestione operativa.
Ringraziamo le lavoratrici e i lavoratori di ITALO – NTV che hanno aderito in massa allo sciopero odierno, sacrificando parte del loro stesso salario in tempi economicamente difficili per tutti lavoratori, ma non ritenute tali da una dirigenza, quella di ITALO, forse ad aspettare il momento più propizio per pubblicare i dati di bilancio, con un occhio proteso stacco delle prossime cedole per gli azionisti, al punto da dimenticare di erogare nei tempi dovuti il premio di risultato conseguito dai propri dipendenti.
Ci auguriamo che sin dal prossimo CDA , nell’interesse delle parti e magari prima della prossima azione di sciopero di 24 ore, il management cambi rapidamente rotta e riconosca ai lavoratori di ITALO –NTV il giusto rinnovo contrattuale, riaprendo il confronto negoziale volutamente e provocatoriamente interrotto dall’azienda, che ha scatenato la reazione dei lavoratori sfociata in una bella e massiccia adesione allo sciopero.
Egregi Dirigenti di Italo – Ntv, vi è chiaro da che parte stanno i lavoratori ?
ROMA, 14/05/2023

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail dpo_fitcisl@protectiontrade.it