Domenica 21 Luglio 2024 - 01:27

Trenitalia uffici: prosegue il confronto

Documenti

Documenti / Trenitalia uffici: prosegue il confronto
Documenti - Trenitalia uffici: prosegue il confronto

16 Novembre 2023

Nella giornata di ieri è proseguito l’incontro con Trenitalia sulla tematica uffici.
L’azienda, in apertura, ha rappresentato i dati riguardanti lo Smart working dove è emerso che a consuntivo le giornate usufruite dalle strutture si attestano ad 8 giornate/medie, ed ha comunicato che a seguito del nuovo accordo stipulato con Holding confermeranno lo SW per le strutture già in essere tutelando anche l’accesso alle categorie per legge.
In merito a questo tema le organizzazioni sindacali hanno invitato l’azienda a ragionare sull’apertura dello SW anche ad ulteriori categorie, legate al mondo produzione e fino a ieri non smartworkabili ed ha sollecitato a sensibilizzare le strutture a concedere anche il massimo delle giornate.
Oltre al tema dello SW l’azienda ha illustrato la tipologia di formazione erogata al personale per la quale abbiamo richiesto un approfondimento in merito alla quantità di formazione obbligatoria erogata in presenza /in modo virtuale.
In modo generale, visto che da molto tempo non si affrontava quest’ambito, abbiamo richiesto di comprendere meglio la dislocazione delle risorse umane in ambito territoriale nelle varie strutture ed un approfondimento sui futuri ingressi previsti (tenendo conto che il 16% della forza lavoro di staff ha oltre 60 anni), migliorando la comunicazione territoriale a riguardo.
Inoltre le OO.SS. hanno portato all’attenzione del tavolo la permanenza di una situazione rispetto ai diversi inquadramenti del personale a fronte di medesime posizioni organizzative che non seguono alcuna logica, fosse anche solo aziendale, pur riconoscendo che la complessità ed i volumi economici trattati seguono un’ampia forbice, non possono essere esclusivamente una prerogativa aziendale ma che deve essere condivisa o quantomeno partecipata alle OO.SS..
Per quanto riguarda la gestione di riconoscimenti economici verso alcune tipologie di personale, abbiamo definito che tale percorso deve essere esteso anche alle categorie di ogni segmento societario attraverso lo strumento della condivisione. A tal proposito la Società ha dichiarato di voler intraprendere un percorso che vada in tale direzione.
La riunione è stata aggiornata a breve, al fine di proseguire quanto sopra.
Roma 16 novembre 2023

Le Segreterie Nazionali

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail dpo_fitcisl@protectiontrade.it