Sabato 04 Dicembre 2021 - 12:31

Incontro con la direzione produzione di Rfi parte l’autoproduzione di mascherine

Documenti

Documenti / Incontro con la direzione produzione di Rfi parte l’autoproduzione di mascherine
Documenti - Incontro con la direzione produzione di Rfi parte l’autoproduzione di mascherine

14 Aprile 2020

Nella mattinata di ieri si è svolta in videoconferenza una riunione tra le Segreterie Nazionali e la Direzione Produzione di RFI in cui è stato definito un accordo che consentirà  di procedere all'autoproduzione di dispositivi di protezione individuali per la tutela della salute del personale e per il contrasto del contagio epidemiologico in atto.

L'attivazione di due linee di produzione di mascherine, che avverrà  presso l'Officina Nazionale Apparecchiature Elettriche (ONAE) di Bologna, è prevista per i primi giorni del mese di maggio dopo aver provveduto ad assemblare e testare i macchinari acquistati all'estero e alla successiva fase necessaria per la certificazione dei nuovi dispositivi.

Saranno prodotte mascherine di tipo chirurgico ad una media giornaliera di 220.000 unità  e mascherine di tipo FFP2 in 30/36 mila unità  al giorno.

Le mascherine saranno destinate prioritariamente al personale di tutto il Gruppo FSI e successivamente saranno messe a disposizione della Protezione Civile per far fronte alle eventuali esigenze della collettività .

L'avvio della nuova attività  sarà  garantito con il personale attualmente in forza presso l'ONAE dopo essere stato debitamente formato. A livello territoriale, attraverso la prevista procedura relazionale, si procederà  a definire l'organizzazione del lavoro per la nuova attività  e non appena la produzione dell'impianto oggi ferma per l'emergenza sanitaria ripartirà , nella stessa sede,
saranno verificate le condizioni per ricorrere ad eventuali assunzioni per far fronte alle aumentate esigenze di lavoro.

L'intesa raggiunta è motivo di grande soddisfazione in quanto costituisce un atto concreto sul tema della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro troppo spesso trascurato e per cui il sindacato è costantemente impegnato affinché sia l'aspetto principale da salvaguardare.


Roma, 11 aprile 2020

Le Segreterie Nazionali

Login

Effettua il login con le tue credenziali per accedere a tutti i contenuti pubblicati sul sito.
Hai dimenticato la password?

Newsletter

Inserisci i tuoi dati per iscriverti alla newsletter di FIT-CISL.

Chi siamo e cosa facciamo dei tuoi dati personali? Il Titolare del trattamento e' FIT CISL, con sede in Via Antonio Musa, 4, 00161 Roma (RM), tutela la riservatezza dei tuoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Il Titolare ha nominato un Data Protection Officer (DPO) che puoi contattare se hai domande sulle policy e le prassi adottate. I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Protection Trade S.r.l. via G. Morandi 22 Itri 04022 Itri (LT), mail [email protected]